Pagelle Inter-Cagliari: Politano golazo, Lautaro shock. Candreva spreca

Articolo di
29 settembre 2018, 22:41
Pagelle Inter-Cagliari

Pagelle Inter-Cagliari, Politano segna un gran gol che chiude la partita. Lautaro Martinez protagonista in attacco; finalmente si vede un buon Dalbert, mentre Candreva è troppo impreciso. Ecco i voti

Pagelle Inter-Cagliari, la difesa: Miranda-de Vrij certezza, bravo Dalbert

HANDANOVIC 6: E’ attento sulle uscite. Rischia la frittata in impostazione, ma la difesa lo salva.

D’AMBROSIO 6: Solita prestazione tutta grinta e corsa. Barella lo impegna, ma difficilmente viene saltato con facilità.

DE VRIJ 6,5: Elegante e pulito nelle uscite e nelle chiusure, tranne eccezioni. Sfiora il gol in un paio di occasioni.

MIRANDA 6,5: In marcatura gli viene affidato Pavoletti e lo limita senza troppe difficoltà. In impostazione non è bellissimo da vedere, ma rischia poco.

DALBERT 6,5: Finalmente corsa, personalità e un grande assist. Si fa vedere molto spesso nelle varie fasi del gioco e con i tempi giusti.

Pagelle Inter-Cagliari, il centrocampo: Borja Valero maestro

GAGLIARDINI 6: Cerca di chiudere con puntualità le zone centrali del campo. In impostazione è scolastico, ma prezioso.

BROZOVIC 6,5: La sua classe fa salire il livello del gioco dell’Inter: non sbaglia un pallone.

BORJA VALERO 6,5: Gli viene affidata la totale impostazione della squadra. E’ un maestro nella gestione della sfera.

VECINO 6: Fa un po’ di confusione, ma la sua presenza fisica è importante nel finale.

NAINGGOLAN 6: Trova solo a tratti la giusta posizione. Si vede a folate, ma cresce per intensità nella ripresa.

Pagelle Inter-Cagliari, l’attacco: Politano-Lautaro gol. Male Candreva

CANDREVA 5,5: Tanti errori tecnici, soprattutto negli ultimi 30 metri. Non salta mai l’uomo e in zona gol è assente, ma si muove bene.

PERISIC 6: La sua presenza in campo si sente, ma non trova il gol.

POLITANO 7: E’ il più attivo degli esterni. Punta l’uomo e spesso crea pericoli, mettendo al centro dei bei cross. Il gol è stupendo.

LAUTARO MARTINEZ 7: E’ l’uomo più atteso e non delude. Gran gol da punta vera, grinta da vendere e aiuto alla squadra in tutte le fasi del gioco.

SPALLETTI 6,5: L’Inter inizia con grande grinta, ma i suoi calano dopo il gol, lasciando spesso l’impostazione al Cagliari. Dopo lo spavento Dessena, i nerazzurri si svegliano e chiudono la gara. Ma serve cinismo.

CAGLIARI: Cragno 5,5; Srna 6, Andreolli 6, Klavan 5,5 (Pisacane 6), Faragò 5; Dessena 5,5, Bradaric 5,5 (Joao Pedro 6,5), Barella 6,5; Ionita 5,5; Sau 5,5 (Farias 5,5); Pavoletti 5,5. All. Maran 6.







ALTRE NOTIZIE