Pagelle Barcellona-Inter: Handanovic contiene, Vecino corre. Troppi errori

Articolo di
24 ottobre 2018, 23:13
Pagelle Barcellona-Inter

Pagelle Barcellona-Inter, i blaugrana portano a casa i tre punti in casa. Handanovic evita un distacco ampio, bene anche Vecino. Asamoah perde molti palloni importanti. Tra i padroni di casa, ottima prova di Arthur e degli attaccanti. Ecco i voti

Pagelle Barcellona-Inter, la difesa: Handanovic limita il passivo

HANDANOVIC 7: Salva in paio di occasioni da gol nitide, soprattutto il colpo di testa di Lenglet. Non può nulla in occasione delle reti subite.

D’AMBROSIO 5,5: E’ difficile contenere la continua spinta del Barcellona. Si fa vedere in avanti con un paio di dribbling; male i passaggi.

SKRINIAR 5,5: E’ uno dei pochi che cerca di superare il pressing del Barcellona: grande coraggio e fisicità. Errore da matita blu in occasione del gol di Rafinha.

MIRANDA 5,5: Si lascia spesso attrarre sull’esterno e non chiude. Male nella gestione della sfera. Suarez vince il duello contro il brasiliano.

ASAMOAH 5: Perde un paio di palle sanguinose. Scende poco sulla sinistra; non mette in mostra la sua qualità.

Pagelle Barcellona-Inter, il centrocampo: Vecino ovunque

VECINO 6,5: Prima chiude, poi riparte alle spalle del centrocampo. Perde un po’ in concretezza, ma è uno dei pochi che dà la sensazione di creare pericoli.

BROZOVIC 6: Cerca di giocare più palloni possibile, ma anche lui è in difficoltà contro la morsa avversaria. Recupera molti palloni e corre tanto.

BORJA VALERO 5,5: A inizio gara ripulisce palloni preziosi e cerca di fare possesso palla. Peggiora col passare dei minuti, fino a inizio ripresa.

LAUTARO MARTINEZ 5: Entra male in partita, non riuscendo a trovare la giusta posizione. Spreca anche un’ottima occasione da gol.

Pagelle Barcellona-Inter, l’attacco: Icardi-Perisic non fanno male

CANDREVA 5,5: Ripiega difensivamente con grande intelligenza. In attacco si vede pochissimo e senza gestire la sfera.

POLITANO 6: Entra bene in partita con un paio di dribbling. Scema con il passare dei minuti e sbaglia molto nel finale. Si divora un gol.

ICARDI 5,5: Ha un paio di buone occasioni, ma in avanti non è letale come al solito. Tiene un paio di palloni, poi tanta difficoltà.

PERISIC 5,5: Un paio di buone discese sulla sinistra non mancano. E’ diligente in fase difensiva, ma si vede pochissimo nella metà campo avversaria.

KEITA 5,5: Cerca di tenere un paio di palloni, ma non arriva lo spunto decisivo.

SPALLETTI 5,5: La sua Inter non riesce a gestire il pallone come auspicato. L’atteggiamento cambia nel secondo tempo, ma dura poco. Non pagano le scelte rischiose, su tutte l’inserimento di Miranda in difesa.

BARCELLONA: Ter Stegen 6, Sergi Roberto 6, Piqué 6, Lenglet 6,5, Jordi Alba 7; Rakitic 6, Busquets 6,5, Arthur 7 (Vidal 6), Rafinha 7 (Semedo 6), Suarez 6,5, Coutinho 6,5 (Munir 6). All. Valverde 6,5







ALTRE NOTIZIE