Nainggolan: “Partita più sofferta dell’anno. Handanovic dimostra, Inter…”

Articolo di
27 maggio 2019, 01:17
Nainggolan Keita Brozovic Inter-Empoli
Condividi questo articolo

Radja Nainggolan ha parlato in zona mista al termine di Inter-Empoli, partita decisa dal suo gol a dieci minuti dalla fine che ha mandato i nerazzurri in Champions League. Di seguito le parole del centrocampista belga, che ha ringraziato pubblicamente Samir Handanovic per le tante parate.

VITTORIA VOLUTARadja Nainggolan celebra Inter-Empoli 2-1 e l’obiettivo raggiunto, al termine di una stagione con più ombre che luci: «Sono più soddisfatto che abbiamo vinto la partita, perché penso che l’Empoli ha fatto una gran partita. Penso sia stata la partita con più sofferenza di quest’anno, penso che bisogna fare i complimenti soprattutto al portiere nostro Samir Handanovic, perché ha fatto delle parate importanti e ha dimostrato di meritare il premio di miglior portiere dell’anno. Il calcio è questo: nel senso non è un gol che cambia un giocatore, cambia l’ambiente e cambia tutto. Sono contento di aver contribuito a questa vittoria e questa qualificazione però il merito va sempre dato a tutta la squadra, all’allenatore e allo staff. L’ultimo obiettivo che avevamo era entrare in Champions League, l’abbiamo ottenuto. Il calcio è così: domani perdi due partite e ti fischieranno, fa parte di questo mondo e tutto il resto, è così».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE