Postpartita

Mihajlovic: “Inter ottima gara, Bologna anche fortunato. Dipendeva da noi”

Sinisa Mihajlovic ha parlato in conferenza stampa al termine di Inter-Bologna 0-1. L’allenatore serbo, al suo secondo debutto in rossoblù dove era già stato nella stagione 2008-2009, ha commentato il successo del Meazza ed espresso parole comunque positive per i suoi avversari, che sono pure il suo passato avendo chiuso la carriera da calciatore e iniziato quella in panchina (nello staff di Roberto Mancini) in nerazzurro.

PRIMA BUONASinisa Mihajlovic analizza Inter-Bologna in conferenza stampa: «Devo dire che comunque abbiamo fatto bene, è quello che ho detto anche ai ragazzi: non mi interessa il risultato, naturalmente poi dopo se si dovesse vincere ben venga ma mi interessa la prestazione. Mi interessava che i ragazzi mettessero in pratica quello che si è provato in settimana, con coraggio andando a pressare alti e cercando il recupero immediato, essendo propositivi e soffrire quando c’era bisogno da soffrire. Devo dire che il primo tempo l’abbiamo fatto molto bene, loro sono stati sfortunati o noi meno bravi perché le due occasioni che hanno avuto erano su nostri errori, se avessero fatto gol sicuramente la partita prendeva un’altra piega però devo dire che poi nel secondo tempo mi aspettavo questa reazione. Noi ci siamo abbastati un po’ troppo, anche perché in settimana abbiamo caricato i ragazzi: ci mancano due settimane di lavoro come piace a me per poi giocare sempre più con quell’intensità e quel ritmo. Comunque sono contento perché non poteva partire meglio questa roba qua, ma come ho detto anche a loro se non vinciamo domenica col Genoa questa vittoria ha poco significato. Noi sapevamo che avremmo trovato qua un’atmosfera che è assurdo dirlo ma dipende molto da noi: se dici Bologna terzultimo contro l’Inter a San Siro dipende molto da te, sapevo che era così perché più tempo passava più loro cominciavano a fischiare. Io penso che l’Inter ha fatto un’ottima gara, noi siamo stati in qualche circostanza anche fortunati ma la fortuna bisogna meritarsela. Non penso che l’Inter meritava di perdere, alla fine poteva anche pareggiare con le occasioni che ha creato, però era fondamentale non perdere e fare una prestazione all’altezza. La vittoria è arrivata e questo va bene, però l’Inter è una grande squadra allenata bene, perciò se continua così è un momento che gira male, certe occasioni che ha sbagliato di solito non le sbagliano ma sono convinto che usciranno fuori a questa situazione».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh