Mazzarri a Sky: “Vittoria meritata, gara bloccata con l’Inter a specchio”

Articolo di
27 Gennaio 2019, 20:35
Condividi questo articolo

Walter Mazzarri è stato intervistato da Sky Sport dopo la vittoria casalinga per 1-0 ottenuta contro l’Inter grazie al gol di Armando Izzo che permette così al Torino di portarsi a soli cinque punti dal quarto posto.

«Per assurdo altre volte abbiamo giocato e creato ancora meglio mettendo in difficoltà squadre come l’Inter senza vincere. Oggi abbiamo fatto una partita molto attenta, partita particolare con l’Inter che ha giocato a specchio: abbiamo capito subito che sarebbe stata una partita molto bloccata, difficile fare gioco bello quando due squadre si affrontano in questo modo. Siamo stati bravi a fare un gol più di loro. Vittoria meritata però altre volte abbiamo giocato molto meglio. Eravamo concentrati e cattivi, dopo la partita di Roma mi ero arrabbiato. Oggi i ragazzi sono stati forse troppo attenti e meno sciolti quando avevano la palla, avremmo potuto giocare anche meglio in certe situazioni però erano talmente concentrati a non fare errori banali – come abbiamo fatto in passato e ci sono costati punti – e questo è un salto di qualità dal punto di vista della maturità e quindi prendiamola così. Dobbiamo crescere, inutile guardare la classifica se non si è continui. Oggi attenzione massima e cattiveria in più ma dobbiamo anche giocare meglio e avere più occasioni, magari quando affrontiamo squadre meno forti dell’Inter».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.