Maran a DAZN: “In casa dell’Inter non è mai facile, giocato con personalità”

Articolo di
29 settembre 2018, 23:02

Rolando Maran è stato intervistato da DAZN dopo la sconfitta per 2-0 subita dal Cagliari a San Siro contro l’Inter grazie alle reti realizzate da Lautaro Martinez e Matteo Politano; i sardi rimangono fermi a quota sei punti.

«Sicuramente la prestazione c’è stata con grande personalità e una buona qualità. Venire a Milano contro quest’Inter non è mai semplice neanche riuscire ad impensierirla e farle gol perché è una squadra con grande solidità. Abbiamo fatto la partita che volevamo: senza chiuderci, ribattendo colpo su colpo e pressando alti e ci siamo riusciti con una buona trama costringendoli a ricorrerci tante volte nel secondo tempo ma purtroppo alla fine è arrivato il secondo gol nel finale però la partita è stata sempre in equilibrio e la squadra ha interpretato la gara come avevo chiesto ovvero con coraggio, mentalità e sacrificio. Barella? Giocatore con dinamismo e una tecnica, per me ha un grandissimo futuro. Riesce a interpretare ruoli con grande facilità perché è un calciatore che ha dentro il calcio e unisce queste cose alla sua qualità e al suo dinamismo. Vive per la prestazione e ha il carattere giusto. Secondo me ha davanti un futuro incredibile».







ALTRE NOTIZIE