Mancini a Sky: “Dispiace non aver vinto, troppi errori”

Articolo di
16 gennaio 2016, 17:27
mancini

Roberto Mancini è intervenuto ai microfoni di “Sky Sport” nel postpartita di Atalanta-Inter per commentare la sfida appena terminata con il punteggio di 1-1

SEMPLICITÀ – «Non sono arrabbiato o deluso, dispiace non aver vinto ma è stata una partita difficile dove nel secondo tempo eravamo sbilanciati perché volevamo vincere e abbiamo rischiato su alcune loro giocate. Sarebbe stata un’ingiustizia perdere. Dobbiamo migliorare la fase offensiva, dobbiamo giocare più semplice perché il calcio è semplicità e non bisogna tutte le volte fare cose strabilianti. Abbiamo fatto un’azione normale ed è uscito l’autogol, il resto è niente. Un attaccante deve essere egoista, ma come detto bisogna capire che la squadra deve vincere e non conta chi fa gol o assist, ma conta farlo. Per noi oggi sono due punti persi perché avremmo voluto tornare in testa alla classifica, ma è chiaro che è un campo difficile, anche se avremmo dovuto vincere».

MURILLO – «Murillo è giovane, ha fatto benissimo tante partite, ora ha fatto qualche errore ma ci sta nella crescita. È un ragazzo che si applica, credo sia questione di queste situazioni e poi tornerà ad essere come prima».

TROPPI ERRORI – «La nostra cosa migliore è sbagliare tanti passaggi perché tra Empoli, Sassuolo e oggi se andiamo a vedere tutte le azioni degli avversari vengono fuori da nostri errori su disimpegni facili. Dobbiamo migliorare assolutamente la tecnica».

DIFESA A TRE – «La difesa a 3 è una situazione che potremmo ripetere, ma a me piacerebbe giocare con due esterni offensivi e due attaccanti anche  se così i difensori devono lavorare molto. In Italia è difficile farlo, le squadre ti danno pochi spazi e ripartono in contropiede. Ma oggi nel secondo tempo abbiamo perso tante palle anziché giocarle sugli esterni. È una situazione che si può anche riprovare».

HANDANOVIC – «Per fare una parata come quella di oggi bisogna anche avere fortuna, Handanovic è stato bravo perché su Cigarini ha coperto quasi tutto lo spazio e anche la zona dove poteva prendere il gol. E’ stato bravo». 

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE