L’Atalanta condanna gli scontri di ieri

Articolo di
17 gennaio 2016, 17:34
StadioAtalanta

La società bergamasca ha pubblicato tramite il suo sito ufficiale una ferma condanna degli scontri provocati dai suoi tifosi al termine della partita di ieri contro l’Inter

Atalanta-Inter di ieri pomeriggio ha avuto uno strascico violento a causa di alcuni ultrà dei bergamaschi che, provando ad attaccare il pullman dei tifosi interisti, ha provocato alcuni scontri con le forze dell’ordine nelle vie del centro di Bergamo. Tramite il sito ufficiale dell’Atalanta è arrivata oggi la ferma condanna della società nerazzurra con un comunicato a firma del presidente Percassi.

È far male a Bergamo, è ferire l’Atalanta. Le gioie sportive non possono essere macchiate da episodi come quelli accaduti ieri pomeriggio dopo la partita contro l’Inter.
L’Atalanta condanna fermamente coloro che si sono resi protagonisti di azioni così vili e violente che niente hanno a che fare con la civiltà e la sportività della stragrande maggioranza della tifoseria atalantina. Il tifo dell’Atalanta è quello festoso di ieri pomeriggio con famiglie e bambini sugli spalti del Comunale.
La Società esprime tutta la sua solidarietà e vicinanza ai cittadini ed agli agenti delle forze dell’ordine che hanno subito danni o peggio sono stati feriti.

Il Presidente Antonio Percassi

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE