Postpartita

Kessie e Biglia: “La lite in panchina? Chiediamo scusa a tutti”

I due giocatori del Milan Lucas Biglia e Frank Kessie, protagonisti di un’incredibile litigata in panchina nel corso del derby di questa sera, si sono presentati ai microfoni di Sky Sport per chiedere scusa alla società e ai tifosi

KESSIE- “E’ stata l’adrenalina della partita, in quel momento avevo voglia di vincere e quando il Mister mi ha cambiato sono uscito nervoso. Chiedo scusa a Lucas, è più grande di me e devo imparare, ho chiesto scusa ai compagni, ai tifosi e al mister. Triste per la sconfitta? No, non sono triste, questo è il calcio, abbiamo perso oggi e vinceremo la prossima. La partita di oggi ce la lasciamo dietro e andiamo avanti pensando alla prossima partita”.

BIGLIA- “Il primo responsabile sono io, sono più grande, devo capire il momento in cui è uscito. Tutti avevamo voglia. Lui lo sa cosa ho detto, abbiamo chiarito il problema, ma abbiamo fatto una figuraccia e mi dispiace per i tifosi, la società, la maglia che indossiamo, chiediamo scusa a tutti. Dovevamo fare questa cosa davanti a tutti, siamo qui per chiedere scusa a tutti e al mister che ci mette sempre tutto. Mi vergogno e chiedo scusa, queste cose possono succedere, ma io sono più grande di più e devo riflettere, potevo aspettarlo e dirgli certe cose nello spogliatoio, l’errore prima di tutto è mio”.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh