Joao Mario soffre, Icardi assente, Nainggolan indietro, Perisic nervoso – GdS

Articolo di
20 gennaio 2019, 10:31
Joao Mario

Nelle pagelle della “Gazzetta dello Sport” il peggiore in Inter-Sassuolo è Joao Mario. Male anche Icardi, poi molti appena insufficienti: de Vrij, Asamoah, Brozovic, Perisic, Nainggolan.

IL PEGGIORE – Il peggiore dell’Inter contro il Sassuolo è Joao Mario, che prende 5. Solita posizione ibrida, un po’ trequartista e un po’ mezzala quando c’è da attaccare. La realtà è che i ritmi del centrocampo di De Zerbi lo mandano fuori giri. E il portoghese tira fuori una delle peggiori prestazioni stagionali.

ASSENTE – Anche Icardi prende 5. Serata da vecchio Mauro, 16 palloni toccati e mai la giocata di sponda per aiutare un centrocampo che faceva fatica a venire su.

IMPRECISO – Voto 5,5 per de Vrij. Boateng gli sfugge, quasi mai trova l’anticipo vincente. E l’errore del primo tempo che spedisce in porta Locatelli è troppo evidente.

ANONIMO – Prende 5,5 anche Asamoah. Insolitamente anonimo, a volte in difficoltà persino fisica su Berardi, più volte impreciso con il pallone tra i piedi.

POCO BRILLANTE – Brozovic non va oltre il 5,5. Ha abituato a serate più scintillanti, ma i ritmi del Sassuolo mettono in difficoltà anche lui. A volte poco rapido nel giro palla.

NERVOSO – Il voto di Perisic è 5,5. Comincia bene, il pallone per Politano è da marchio di fabbrica. Poi sparisce dal campo, pure con qualche nervosismo ingiustificato.

INDIETRO – Infine, Nainggolan prende 5,5. Non impatta bene sul match, non regala scosse a un centrocampo in balia degli avversari: è ancora indietro.

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE