Inter-Sassuolo, la moviola: Doveri insufficiente – GdS

Articolo di
11 gennaio 2016, 08:12
Doveri

Inter-Sassuolo è stata una partita con molti episodi difficili da giudicare: tra cui la manata di Berardi su D’Ambrosio e il rigore al 94′. La “Gazzetta dello Sport” propone la sua moviola, giudicando insufficiente l’arbitro Doveri

LA MANATA DI BERARDI – Doveri insufficiente nonostante il rigore (ok) fischiato all’ultima azione. L’Inter si lamenta molto per la manata data in avvio da Berardi a D’Ambrosio: il neroverde è di spalle e si appresta a colpire il pallone in semi rovesciata, un movimento che gli fa allargare le braccia fino a colpire l’avversario. Visto a velocità normale, il gesto pare involontario. Qualche dubbio in più arriva dal replay e dai precedenti di Berardi. Doveri lascia giocare: mancano in ogni caso punizione e giallo”.

RIGORE GIUSTO – “Sul resto, risparmiato un cartellino a Peluso (duro su Kondogbia). Rischiano grosso Medel e Sansone: reazione del primo dopo un pestone del secondo, entrambe azioni punibili con il rosso diretto. Ammonito Cannavaro, ma in realtà il cartellino andava mostrato a Ljajic per la simulazione. Infine il rigore: Miranda commette tre falli di fila, l’ultimo stende Defrel in area. Rigore netto, piuttosto il difensore (ammonito) andava espulso per aver negato la chiara occasione da rete”.

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE