Postpartita

Inter-Rapid Vienna, la moviola: regolari i gol, un rischio rigore

Artur Soares Dias è stato l’arbitro della partita Inter-Rapid Vienna, valida per il ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League 2018-2019 e finita 4-0. Questa la valutazione della direzione di gara del fischietto della federazione portoghese, dei suoi assistenti e degli addizionali.

VOTO 6.5 – Qualche episodio da ricontrollare al replay ma nulla di particolarmente eclatante. È regolare il primo dei quattro gol dell’Inter, sul tiro di Matias Vecino c’è Lautaro Martinez che cerca di intervenire in scivolata senza toccare il pallone ma è comunque dietro al portiere e a un altro difendente del Rapid Vienna, protesta Dietmar Kuhbauer ma non ha alcun motivo reale per farlo. Al 33′ rischia il rigore Marvin Potzmann, che entra in scivolata su Ivan Perisic anche onesto nel restare in piedi e continuare la giocata: poteva tranquillamente lasciarsi andare e il fallo sarebbe stato inevitabile, peraltro al 66′ viene fermato con palla recuperata sulla trequarti avversaria per un presunto intervento proprio sul difensore ospite, in realtà inesistente. Sul 3-0 è Thomas Murg a tenere in gioco Perisic sull’assist di Antonio Candreva, anche qui bene gli assistenti a tenere giù la bandierina (da ricordare che in Europa League il VAR ci sarà soltanto in finale), pleonastici i due minuti di recupero con cui si chiude Inter-Rapid Vienna.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh