Inter-Eintracht Francoforte, quanti voti bassi! Cinque i peggiori – CdS

Articolo di
15 marzo 2019, 09:33
Candreva

Le pagelle di Inter-Eintracht Francoforte sul quotidiano “Il Corriere dello Sport” certificano, se mai ce ne fosse bisogno, il fallimento europeo dei nerazzurri. Sono ben cinque, compreso l’allenatore Luciano Spalletti, a prendere il voto più basso.

INGUARDABILIAntonio Candreva, Stefan de Vrij, Keita Baldé Diao, Matias Vecino e l’allenatore Luciano Spalletti. Questi i cinque peggiori di Inter-Eintracht Francoforte secondo il quotidiano “Il Corriere dello Sport”, che assegna il voto 4.5 a ciascuno di loro. Il tecnico viene criticato per l’approccio completamente sbagliato, non usando l’emergenza come alibi, ma pure per la scelta di schierare Keita, visibilmente non in condizione e azzardato da titolare. Pesante il giudizio nei confronti di Candreva: “Sempre la scelta errata. E quando avrebbe un pallone interessante, poi sbaglia regolarmente la rifinitura. Nella ripresa non torna più e dalla sua parte si aprono voragini”.

GLI ALTRI – Promossi in due dopo Inter-Eintracht Francoforte: Samir Handanovic prende 7.5 per i tanti interventi che evitano la goleada e a sorpresa c’è un 6.5 per Matteo Politano, definito “l’unico a creare veri grattacapi alla retroguardia tedesca”. 6 per i subentrati Sebastiano Esposito e Andrea Ranocchia, senza voto l’altro debuttante Davide Merola. 5 a Ivan Perisic e Borja Valero, si salva Milan Skriniar con la sufficienza ma non Cédric Soares e Danilo D’Ambrosio (5).

Fonte: Il Corriere dello Sport – Pietro Guadagno

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE