Fiorentina-Inter, la moviola: gol Icardi regolare, Chiesa graziato

Articolo di
6 gennaio 2018, 00:29
Paolo Valeri

Paolo Valeri è stato l’arbitro della sfida fra Fiorentina e Inter, valida per la ventesima giornata di Serie A 2017-2018 e finita 1-1. Questa la valutazione della direzione di gara del fischietto della sezione di Roma 2, dei suoi assistenti e degli addetti al VAR.

VOTO 6.5 – Il primo tempo scorre via facilmente senza particolari episodi, a parte al 44′ una spinta leggera di Vincent Laurini su Mauro Icardi, che protesta timidamente sapendo però che il difensore l’aveva lasciato molto prima del contatto col pallone. Al 55′ fallo di Jordan Veretout (ammonito) su João Cancelo, sulla battuta del portoghese Icardi è dietro la linea della difesa della Fiorentina e quindi lo 0-1 è regolare. Una ventina di minuti dopo giusto invece segnalare il fuorigioco all’attaccante argentino, sempre su assist di João Cancelo, perché è avanti di poco, mentre all’86’ sullo 0-2 mangiato da Antonio Candreva c’è qualche dubbio in più non chiarito sempre sulla posizione di Icardi, autore dell’assist non concretizzato (in caso di gol il VAR avrebbe ricontrollato tutta l’azione). Graziato Federico Chiesa per un evidente tuffo in area che andava punito con l’ammonizione per simulazione, per il resto poche proteste e gara tranquilla.







ALTRE NOTIZIE