Empoli-Inter, la moviola: giusto annullare il (primo) gol di Keita

Articolo di
29 dicembre 2018, 18:30
Federico La Penna

Federico La Penna è stato l’arbitro della partita Empoli-Inter, valida per la diciannovesima giornata di Serie A 2018-2019 e finita 0-1. Questa la valutazione della direzione di gara del fischietto della sezione di Roma 1, dei suoi assistenti e degli addetti al VAR.

VOTO 7 – Non grossi spunti da moviola durante Empoli-Inter, comunque errori ben pochi: l’unico è forse una mancata ammonizione a Joel Untersee intorno alla mezz’ora, per un fallo da dietro su Kwadwo Asamoah che stava puntando l’area da sinistra. Nel primo tempo solo alcune segnalazioni di fuorigioco all’Inter, corrette seppur avvenute in ritardo (perché in caso di gol il VAR avrebbe potuto ricontrollare), proprio per questo motivo il primo assistente Gianluca Vuoto attende che il tiro di Keita Baldé Diao al 47′ entri in rete per alzare la bandierina e segnalare la posizione irregolare, che era effettivamente tale al momento del passaggio. Sempre su Keita non c’è rigore quanto Matias Silvestre interviene in scivolata (il difensore dell’Empoli prende palla piena e rimbalzo sul senegalese, non doveva essere assegnato il calcio d’angolo), sul gol che decide la partita al 72′ c’è una posizione dubbia di Mauro Icardi ma non influisce affatto sull’azione. Ammonito, ancora sullo 0-0, Lautaro Martinez per aver toccato il pallone di mano in area: l’argentino chiede una spinta precedente, ma non c’è niente.

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE