Ekdal: “Inter una delle più forti. Giocato alla pari, potevamo vincere”

Articolo di
23 settembre 2018, 14:05

Il regista della Sampdoria Albin Ekdal, intercettato dal canale Youtube dei blucerchiati, è rammaricato per la sconfitta subita ieri contro l’Inter ma soddisfatto per la prestazione proposta da lui e dei suoi compagni.

STESSO LIVELLO – Ekdal, tornato in Italia dopo tre stagioni all’Amburgo, è stato acquistato dalla Sampdoria per sostituire Lucas Torreira e in questo inizio di stagione si è proposto come uno dei registi migliori del campionato: «Abbiamo fatto una bella gara contro una squadra forte: l’Inter è una delle più forti in Serie A e abbiamo giocato al loro stesso livello, avremmo potuto anche vincere ma il calcio è così… a volte vinci e a volte perdi ma perdere così all’ultimo minuto sicuramente brucia un po’ ma dobbiamo guardare avanti perché abbiamo una partita già mercoledì. Dobbiamo dimenticare subito questa partita andando a Cagliari per vincere. Problemi alla testa nel finale? Ho preso una pallonata fortissima e dopo mi girava la testa e non vedevo bene la palla in campo quindi forse volevo uscire ma alla fine sono riuscito a rimanere in campo e sono contento per quello che ho fatto, dobbiamo guardare avanti».







ALTRE NOTIZIE