Dimarco: “11 anni Inter, non sapevo se esultare! Handanovic? Non giudico”

Articolo di
15 settembre 2018, 18:56
Dimarco

Federico Dimarco ha deciso la partita di San Siro contro l’Inter siglando il classico gol dell’ex e regalando dunque 3 punti preziosi al Parma: l’ex nerazzurro – intervenuto in zona mista ai microfoni di “RMC Sport” – rivela che sull’esultanza scatenata ha avuto qualche indecisione e risponde alle parole piccate di Samir Handanovic. Di seguito le sue dichiarazioni

ESULTANZA ED INCREDULITÀ  Federico Dimarco è ancora incredulo dopo la vittoria del Parma a San Siro contro l’Inter, decisa da un suo gol: «Se mi sono reso conto del super gol fatto? No, ancora no. Me ne sto rendendo conto adesso. Mi dispiace averlo fatto all’Inter. Non so se sia destino o altro. Penso che sia un gol meritato con il lavoro. L’esultanza poco contenuta e Samir Handanovic? Non sto a giudicare Handanovic perché è uno dei portieri più forti della Serie A. Rispetto all’esultanza, ho fatto gol e quando ho esultato non ci credevo nemmeno io. Non sapevo cosa fare, se magari non esultare. Ho fatto undici anni all’Inter, non sapevo se fosse giusto».







ALTRE NOTIZIE