D’Ambrosio a ITV: “Mancata la voglia di vincere e fare 0-2”

Articolo di
28 gennaio 2018, 15:40

Danilo D’Ambrosio ha parlato a Inter TV dopo la partita giocata contro la SPAL per la ventiduesima giornata di Serie A, terminata 1-1. Queste le sue parole sul match.

GIRA MALE«Bisogna fare qualcosa di più, già da martedì affronteremo i problemi che ci sono stati in questa partita e nell’ultimo mese e mezzo. Ci guarderemo in faccia e cercheremo di dare una risposta positiva già da sabato sera. Non eravamo da primo posto prima e non siamo a mio avviso fuori dalla Champions League adesso come spessore di squadra, lotteremo con le altre due pretendenti per il terzo e quarto posto sperando che magari entro la fine riusciremo a fare un filotto di risultati positivi. È normale che per ritornare prima si fa il doppio della fatica, anche João Miranda ha rinunciato alle vacanze per tornare prima. Stiamo bene in questo gruppo ma si sta bene se si vince, sto bene ma è normale che la condizione non possa essere quella di prima dell’infortunio. Il ruolo opposto con João Cancelo? Il mister ci ha provati entrambi sulla fascia sinistra, anche prima della gara ha detto di poterlo fare, siamo stati disponibili a giocare sia a destra sia a sinistra. Poca cattiveria? L’abbiamo riscontrato anche contro la Roma, se n’è parlato in settimana che quando abbiamo raggiunto il pareggio ci siamo cullati invece di affondare il colpo. Non dobbiamo accontentarci ma chiudere le partite, perché in questo campionato ti possono mettere in difficoltà fino all’ultimo minuto. C’è mancata alla fine la voglia di vincere o quantomeno c’è mancata prima la voglia di fare lo 0-2 e portare a casa il risultato».







ALTRE NOTIZIE