Banti, due errori gravi: mancato rosso e punizione inventata – GdS

Articolo di
2 marzo 2019, 09:49
Luca Banti

La “Gazzetta dello Sport” boccia Banti, l’arbitro di Cagliari-Inter. Il fischietto di giornata inizia la gara sbagliando tutto contro i nerazzurri: grazia Cigarini e inventa la punizione del primo gol.

BOCCIATO – L’Inter non è fortunata con gli arbitri. Dopo il disastro di Abisso a Firenze, a Cagliari ci pensa Banti a sbagliare in modo grave contro i nerazzurri. Il suo voto nelle pagelle è 5. Si capisce subito che non è in serata: nella prima mezzora non espelle Cigarini e regala al Cagliari la punizione da cui nasce l’1-0. Due errori gravi, che condizionano pesantemente la gara. Corretta invece la valutazione del braccio di Asamoah, ma per l’Inter è una magra consolazione.

ERRORI GRAVI – Al 2’ traversone per Joao Pedro che non ci arriva e si lascia cadere a terra, lamentando un contatto con D’Ambrosio. All’8’ giusto il giallo a Cigarini per il duro fallo su Nainggolan. Al 12’ Cigarini concede il bis, sempre sul belga, ma Banti in questo caso non estrae il secondo giallo: errore grave. Al 19’ silent check con il Var Doveri per un intervento col braccio molto largo di Asamoah: involontario, dopo che il pallone lo ha colpito in volto. Banti lascia riprendere il gioco, giusto così. Al 20’ viene ammonito Joao Pedro per un intervento molto brutto su Lautaro Martinez, da cartellino arancione. Al 29’ contestatissima la punizione concessa al Cagliari per un intervento di Skriniar, oltretutto ammonito, che rinvia il pallone e solo dopo si scontra con Cigarini. Da questa punizione, che secondo noi non doveva essere concessa, nasce il gol del vantaggio del Cagliari.

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE