Andreolli: “Inter, mancate lucidità e fortuna. Lautaro…”

Articolo di
30 settembre 2018, 00:30

Intervistato in zona mista al termine di Inter-Cagliari, il difensore dei rossoblu Marco Andreolli ha commentato la sfida persa contro la sua ex squadra

FINO ALLA FINE – «Abbiamo fatto la partita che dovevamo fare. Siamo rimasti in partita sino all’ultimo, continuando a giocarcela anche dopo il gol dell’Inter. Una buona gara, purtroppo però torniamo a casa con zero punti. Il mister ci ha chiesto di andare in campo in maniera spensierata, secondo le nostre caratteristiche. Abbiamo provato a mettere in difficoltà l’Inter, forse è mancato un pizzico di lucidità e fortuna al momento dell’ultimo passaggio e della conclusione. Speravamo di poter fare qualcosa di più, non è andata bene».

GIOCATE SINGOLE – «La rete di Lautaro? Rivedremo quanto di buono e meno buono abbiamo fatto, come dopo ogni partita. Resta la qualità di queste squadre nelle giocate singole; dobbiamo comunque pensare a noi, lavoreremo per migliorare ancora».

FIDUCIA – «Il mister mi ha sempre dimostrato fiducia. Lavoriamo con lo spirito giusto, è arrivata la mia possibilità e ho cercato di dare il mio contributo come fanno tutti».







ALTRE NOTIZIE