Ancelotti a Radio Rai: “Centrocampo straordinario. Allenatori? Io tranquillo”

Articolo di
19 maggio 2019, 23:28
Carlo Ancelotti

Anche Carlo Ancelotti è stato intervistato da Radio Rai. L’allenatore del Napoli ha commentato il successo per 4-1 ai danni dell’Inter, dicendo che questa è stata la miglior prestazione da parte degli azzurri in questa stagione.

TUTTI FENOMENICarlo Ancelotti commenta Napoli-Inter 4-1: «Miglior prestazione stagionale? Sì, dal punto di vista estetico è stata molto buona. Questa squadra dà dei grandi segnali che aveva forse un po’ smarrito nell’ultima parte della stagione, adesso inaspettatamente li stiamo ritrovando anche se non c’è più l’assillo del risultato. Questo dimostra grande serietà da parte di tutti i giocatori, questi segnali ci danno certamente molta fiducia e molta convinzione per il futuro. Contenti che il pubblico sia dalla nostra parte, questo è un aspetto molto importante: c’era stata qualche incomprensione un po’ di tempo fa, ora tutto è risolto. Adesso pensiamo a chiudere bene questo campionato, poi pensiamo al prossimo che ci deve vedere protagonisti. Cambi di allenatori? Io sono uno dei pochi tranquilli e spero di restare tranquillo (ride, ndr). Tutte si rinforzeranno, quindi si rinforzerà anche il Napoli. Certamente ce lo aspettiamo tutti, siamo molto attenti e molto focalizzati su quelle che saranno le cose da migliorare, ora mi sembra inutile parlare di invididualità ma c’è la voglia da parte di tutti, e soprattutto della società, di migliorare. Se guardiamo la partita di stasera abbiamo fatto, soprattutto a centrocampo, una partita straordinaria, perché a parte tutto il lavoro fatto dai centrocampisti Piotr Zielinski ha fatto il primo gol e Fabian Ruiz ne ha fatti altri due. Il contributo di tutto il centrocampo è stato formidabile, io sono convinto che abbia grandissime potenzialità: non dimentichiamo che, a parte José Maria Callejon, gli altri sono tutti abbastanza giovani, Fabian Ruiz addirittura è al primo anno che è qua e ancora non ha trovato la continuità necessaria, ma ha dimostrato di avere grandi qualità. Acquisti? Io dico che il portafoglio bisogna aprirlo cercando di prendere le cose buone. Dries Mertens ha fatto una partita straordinaria e per quello credo che farà parte della rosa per il prossimo anno».

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE