Allegri: “Juventus-Inter bello spot per il calcio italiano! Mandzukic e CR7…”

Articolo di
8 dicembre 2018, 00:12
Massimiliano Allegri

Massimiliano Allegri – allenatore della Juventus -, intervistato da “Rai Sport” nel corso di “Calcio e Mercato” su Rai Sport +, commenta la vittoria sull’Inter sottolineando alcuni errori della sua squadra, che nella ripresa ha svoltato grazie al sacrificio di Mandzukic

BENE NELLA RIPRESA – Il minimo sforzo per il massimo risultato, Massimiliano Allegri è soddisfatto: «Sapevamo che la partita sarebbe stata molto difficile contro l’Inter, che è la terza forza del campionato. Nel primo tempo abbiamo iniziato male sbagliando molti passaggi, poi abbiamo lasciato due situazioni favorevoli all’Inter, che è molto brava a stare in campo, allargandolo e stringendosi. Quando spacchiamo le partite diventiamo vulnerabili. Nel secondo tempo la Juventus ha giocato bene in pressione, abbiamo avuto diverse situazioni e fatto una buona partita: nel complesso è stato un bello spot per il calcio italiano».

SINGOLI E CLASSIFICA – Allegri può festeggiare per un gol che “vale” almeno otto: «Mario Mandzukic è stato importante nel secondo tempo quando ha fatto il centrocampista, mentre Cristiano Ronaldo in campo ha una personalità determinante pure quando gioca meno bene perché tiene in apprensione gli avversari, anche se può starci che sia un po’ stanco. Quella sull’Inter è una vittoria preziosa che ci consente di rimanere comunque a +8 sul Napoli».

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE