Paventi: “Inter-Genoa vale più di tre punti. La squadra deve rispondere”

Articolo di
20 Dicembre 2019, 13:28
Condividi questo articolo

Le ultime di formazione, in casa nerazzurra, in vista di Inter-Genoa dall’inviato di “Sky Sport” Andrea Paventi. Sfida che vale tantissimo per la squadra di Antonio Conte, alle prese con l’emergenza infortuni. 

RISCOSSA – Inter, se ci sei batti un colpo. I nerazzurri sono chiamati alla riscossa dopo tre gare senza vincere, una sorta di anomalia nella prima stagione di Antonio Conte. In tal senso, Inter-Genoa rappresenta un match cruciale prima della pausa natalizia, che consentirà il recupero dei lungodegenti. Andrea Paventi, inviato di “Sky Sport”, fa il punto della situazione in vista del match contro i liguri: «Mancherà l’uomo sempre presente del centrocampo, Marcelo Brozovic, in una partita fondamentale. Servono tre punti che consentirebbero di chiudere in testa a pari merito con la Juventus. È una partita chiave perché viene dopo tre gare senza vittoria. La squadra è in sofferenza e deve dare una grande risposta, al cospetto di un San Siro che supererà nuovamente i 60.000 spettatori. Il partner di Romelu Lukaku dovrebbe essere Sebastiano Esposito, in vantaggio su Matteo Politano. Antonio Conte farà di tutto per recuperare Borja Valero. Antonio Candreva è convocato ma non partirà dal primo minuto. L’Inter, oltre ai suoi lungodegenti, deve fare i conti con tutto questo. Ecco perché Inter-Genoa è una partita che vale più di tre punti».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.