Tottenham-Inter 1-1 al 45′: subito Lucas. Sensi gol, che azione! Palo Brozo

Articolo di
4 agosto 2019, 16:52
Sensi Brozovic

Si è appena concluso il primo tempo di Tottenham-Inter, ultimo impegno di International Champions Cup dei nerazzurri di Antonio Conte in questa estate di precampionato 2019. Spurs subito avanti con Lucas Moura, nerazzurri comunque attivi e a un passo dal pareggio con Marcelo Brozovic che colpisce un palo clamoroso, ci pensa poco dopo Stefano Sensi a finalizzare una grande azione sull’asse Dalbert-Esposito

PRIMO TEMPO – Il Tottenham parte subito forte e dopo appena due minuti va in vantaggio con Lucas Moura: contropiede orchestrato da Erik Lamela che serve il brasiliano al limite dell’area, destro potente che si infila sul primo palo alle spalle di Samir Handanovic e Inter già sotto. Dieci minuti più tardi, prima buona azione nerazzurra con Antonio Candreva che serve Ivan Perisic in profondità, il croato vince un duello fisico e mette al centro un cross per l’accorrente Dalbert: colpo di testa parato da Hugo Lloris. Perisic che, nel ruolo di seconda punta, si mette in mostra poco dopo con un mancino dal limite però troppo strozzato che termina sul fondo. Al minuto 26, palo clamoroso di Marcelo Brozovic: il croato, servito da Roberto Gagliardini, scaglia un destro potente che colpisce il palo interno a Lloris battuto ed esce sul fondo. Minuto 35: l’Inter trova il pareggio con una grande azione. Dalbert serve Sebastiano Esposito, che di prima manda in porta l’accorrente Stefano Sensi, l’ex Sassuolo solo davanti a Lloris piazza il pallone dell’1-1 nerazzurro meritato. Ottimo primo tempo degli uomini di Antonio Conte, nonostante la differenza di condizione atletica tra le due formazioni.

TOTTENHAM – INTER 1 – 1

MARCATORI: Lucas Moura al 2′, Sensi al 36′.

TOTTENHAM (4-2-3-1): 1 Lloris (C); 16 Walker-Peters, 6 Sanchez, 5 Vertonghen, 3 Rose; 17 Sissoko, 28 Ndombele; 11 Lamela, 8 Winks, 27 Lucas Moura; 10 Kane.

A disposizione: 22 Gazzaniga, 41 Whiteman, 49 Austin, 4 Alderweireld, 7 Son, 14 Nkoudou, 23 Eriksen, 42 Georgiou, 47 Marsh, 52 Skipp, 57 Tanganga, 71 Parrott, 72 White.

Allenatore: Mauricio Pochettino

INTER (3-5-2): 1 Handanovic (C); 33 D’Ambrosio, 6 De Vrij, 37 Skriniar; 87 Candreva, 5 Gagliardini, 77 Brozovic, 12 Sensi, 29 Dalbert; 44 Perisic, 70 Esposito.

A disposizione: 27 Padelli, 46 Berni; 11 Dimarco, 13 Ranocchia, 98 Pirola; 15 Joao Mario, 20 Borja Valero, 23 Barella, 73 Agoumè, 16 Politano, 21 Longo, 97 Puscas.

Allenatore: Antonio Conte

Note: –

Ammoniti: Candreva (27′)

Sostituzioni:

Recupero: 1′.

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer





ALTRE NOTIZIE