Match

Parma-Inter, sfida da ex per Darmian, Radu e Karamoh: fortune alterne

Parma-Inter (domani alle 20.45) vedrà tre giocatori sfidare la rispettiva ex squadra. Per Darmian, Radu e Karamoh percorsi diversi.

USATO SICURO  – Parma-Inter è una sfida con pochi ex nelle due compagini. E proprio tra i nerazzurri giocano gli ultimi giocatori ad aver cambiato maglia: si tratta di Matteo Darmian e Ionut Radu. L’esterno italiano sta sorprendendo tutti dimostrandosi un giocatore estremamente concentrato e affidabile. La prima riserva di Achraf Hakimi, sulla corsia destra, è lui, che finora con l’Inter ha 22 presenze e anche 2 gol. L’ultima rete risale alla sfida di domenica contro il Genoa; prima aveva segnato in Champions League, aprendo la vittoria esterna contro il Borussia Monchengladbach (primo gol nella manifestazione, per lui). Il numero 36 è in prestito dal Parma, ma il suo riscatto sarà obbligatorio: Antonio Conte non dovrà sforzarsi per convincere la dirigenza ad offrire un contratto consono all’esterno già avuto in Nazionale.

A RIPOSO – Percorso diametralmente opposto, invece, per Ionut Radu. Il portiere rumeno è tornato all’Inter in estate, dopo gli ultimi sei mesi al Parma. Due semestri che hanno una cosa in comune, uno 0 alla voce “presenze”. Radu è a tutti gli effetti il secondo di Samir Handanovic, ma non è riuscito a sostituire il capitano neanche negli impegni minori. Gli unici minuti in nerazzurro per il numero 97 rimangono quelli di Sassuolo-Inter del 14 maggio 2016, quando subentrò a Juan Pablo Carrizo al 72′.

MONTAGNE RUSSE – L’ultimo ex della sfida è infine Yann Karamoh, numero 10 del Parma. Il franco-ivoriano arriva in Italia proprio grazie all’Inter, con la quale disputa 18 gare e trova 1 gol nel 2017/18. Da quando veste il gialloblu, Karamoh sta vivendo un’esperienza agrodolce, spesso rovinata dagli infortuni. Con gli emiliani è a quota 3 gol in campionato: il primo arriva proprio contro l’Inter, nella gara di andata dello scorso campionato a San Siro.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.