Match

Parma-Inter, per D’Aversa formazione fatta solo a centrocampo. Poi dubbi

Parma-Inter si giocherà domani alle ore 20.45 chiudendo il turno infrasettimanale di Serie A. D’Aversa ha emergenza in attacco e diverse scelte da fare in difesa, perciò la formazione è decisa soltanto in mezzo al campo. Fra i convocati non figurano le punte Cornelius, Gervinho e Zirkzee (vedi articolo), oltre all’infortunato Conti.

TANTI CONVOCATI E TANTI ASSENTI – Per Parma-Inter nei convocati di Roberto D’Aversa ci sono ben ventisette giocatori. Eppure, nonostante questo, i gialloblù hanno assenze pesanti: Andreas Cornelius, Gervinho e Joshua Zirkzee in attacco, Andrea Conti in difesa. In più Yann Karamoh e Valentin Mihaila, che erano titolari contro lo Spezia sabato, dovranno essere valutati domani. Della lista fanno parte Roberto Inglese e Graziano Pellè, che danno maggiori opportunità davanti dove però l’unico al 100% è Juan Brunetta. L’argentino sarà sicuro titolare, poi due degli altri in dubbio con l’ex Inter Karamoh e Mihaila favoriti (previste staffette). Per Pellè, in caso di impiego domani, sarebbe il secondo debutto coi ducali dopo le quattordici presenze (con due gol) fra il 2011 e il 2012.

SOLO UN RUOLO CERTO – Nel Parma che sfiderà l’Inter si può capire soltanto il centrocampo: Hernani in mezzo, Juraj Kucka e Jasmin Kurtic interni. C’è poi Gaston Brugman, ma sembra essere più un’opzione d’emergenza per il tridente che per la linea mediana. In difesa Simone Iacoponi può di nuovo spostarsi terzino destro, venendo favorito su Maxime Busi. A sinistra, invece, Giuseppe Pezzella potrebbe essere confermato. Nel caso in cui quest’ultimo non dovesse partire titolare toccherebbe a Riccardo Gagliolo, che altrimenti giocherebbe centrale assieme a Yordan Osorio lasciando ancora fuori il capitano Bruno Alves. Un altro nome per il pacchetto arretrato è Mattia Bani, al rientro da una squalifica. Questa la probabile formazione di D’Aversa per Parma-Inter: Sepe; Iacoponi, Osorio, Gagliolo, Gi. Pezzella; Kucka, Hernani, Kurtic; Karamoh, Mihaila, Brunetta.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button