Match

Pardo: “Inter-Barcellona, che rimpianti! Ma Lukaku e Lautaro Martinez…”

L’analisi di Pierluigi Pardo, telecronista di “Sportmediaset”, dopo Inter-Barcellona. Focus sulla prestazione dei due attaccanti nerazzurri: Romelu Lukaku e Lautaro Martinez. 

STREMATI – Inter-Barcellona gravida di rimpianti. Pierluigi Pardo commenta così la prestazione dei nerazzurri ai microfoni di “Sportmediaset”: «La squadra di Antonio Conte ha creato almeno cinque-sei occasioni importanti e poteva fare più di un gol. Vero che il Barcellona era pieno di seconde linee, ma anche l’Inter aveva i suoi problemi. I nerazzurri dovevano essere più cinici. Non mi sento di dare grandi colpe a Lautaro Martinez e Romelu Lukaku, soprattutto per il lavoro svolto e per occasioni costruite praticamente senza aiuti del centrocampo. Vero anche che il belga ha sbagliato cose che avrebbero potuto cambiare la partita. Analogie col Psv Eindhoven dello scorso anno? Contro il Barcellona l’impegno era più complesso. Credo che l’Inter debba recriminare sui due punti sanguinosi persi contro lo Slavia Praga. Europa League? Da capire che classifica ci sarà a febbraio in campionato, altrimenti sarebbe comodo tuffarsi sull’Europa League. Arturo Vidal? Se sta bene fa la differenza. Non è amato in Catalogna perché è un calciatore distante dalla loro cultura calcistica, ma ad avercene calciatori così».

 

 

 

 

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh