Pagelle Valencia-Inter: Sensi luce, Esposito top. Candreva impreciso

Articolo di
10 agosto 2019, 23:47
Valencia-Inter-Pagelle

Pagelle Valencia-Inter, la partita è appena terminata con il punteggio di 7-8. Dopo un primo tempo abbastanza cupo, i nerazzurri si svegliano nella ripresa e pareggiano su rigore. Sensi e Brozovic spiccano, Esposito e Vecino entrano alla grande in partita. Candreva tra i peggiori: ecco i voti

Pagelle Valencia-Inter, la difesa: D’Ambrosio diesel

HANDANOVIC 6: Quando chiamato in causa, sbaglia poco o nulla, nonostante qualche rischio in impostazione.

D’AMBROSIO 6: Parte molto male nel primo tempo, soprattutto in impostazione. Cresce nella ripresa, portando a termine letture tattiche rischiose ma essenziali.

DE VRIJ 6,5: Qualche errore in più anche per lui stasera rispetto alle precedenti uscite. Nella ripresa si trasforma in muro e salva sulla linea un gol già fatto.

SKRINIAR 5,5: Non è ancora al top della forma e si vede. Qualche errore di troppo negli anticipi.

BASTONI 6: La personalità non manca, stasera anche in impostazione. Segna il rigore decisivo.

Pagelle Valencia-Inter, il centrocampo: Sensi-Brozovic pilastri

CANDREVA 5,5: Netto passo indietro rispetto alle altre amichevoli. Va in difficoltà contro Guedes e sbaglia molti cross.

DIMARCO 6: Si disimpegna bene anche sull’inconsueta fascia destra.

BARELLA 5,5: Va a sprazzi per lunghi tratti del match. Alterna errori banali a movimenti e idee interessanti.

GAGLIARDINI 6: Piuttosto scolastico a centrocampo, ma con la consueta fisicità.

BROZOVIC 6,5: Anche stasera si impone come padrone della regia, seppur con qualche difficoltà in più. Manca lo spunto decisivo.

BORJA VALERO 6: Bene sotto il profilo tattico. Chiama il pressing alto senza paura.

SENSI 7: E’ uno dei pochi a prendersi rischi e a fare la differenza negli spazi stretti. Gli manca solo l’assist decisivo.

VECINO 6,5: Qualche errore in impostazione, ma quando strappa fa la differenza.

DALBERT 6: Inizia a usare bene la sua velocità nei recuperi. Scolastico nella gestione offensiva della partita.

ASAMOAH 6: Discreto impatto sulla partita, pur senza spunti decisivi.

Pagelle Valencia-Inter, l’attacco: Politano segna, ma non basta. Esposito top

POLITANO 5,5: Appare in difficoltà nel modulo scelto da Conte. Quando può cerca la fascia, ma tocca pochi palloni. Si riscatta con il rigore del pareggio.

LONGO SV: Solita applicazione per la squadra, ma pochissimi palloni toccati.

LAUTARO 5,5: Non è ancora il toro di sempre, ma era pronosticabile. Qualche buono spunto nel secondo tempo, molto meno nel primo. Troppi appoggi sbagliati.

ESPOSITO 7: Accende la luce in attacco. Conquista un rigore con un gran cambio di direzione.

CONTE 6,5: A Valencia qualche risposta in meno da parte della sua Inter. A sprazzi si vede il gioco impostato, ma con la sensazione che manchi qualità sugli esterni e in attacco. Molto meglio la ripresa.

Valencia: Doménech 6 (Cillessen 5,5); Wass 5,5 (Piccini 6,5), Garay 5,5, Gabriel Paulista 6, Gayà 6 (Salva Ruiz 6); Soler 7,5 (Cheryshev 5,5), Parejo 6,5, Coquelin 6 (Kondogbia 6,5), Gonçalo Guedes 7 (Ferran Torres 6); Gameiro 6 (Maxi Gomez 5,5), Rodrigo 6 (Lee Kang-in 6). All. Marcelino 6,5.

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer





ALTRE NOTIZIE