Pagelle Juventus-Inter: Sensi gran classe, de Vrij domina. Conte si vede

Articolo di
24 luglio 2019, 15:54
Juventus-Inter-Pagelle

Pagelle Juventus-Inter, gli uomini di Conte terminano in vantaggio il primo tempo grazie all’autogol di De Ligt, poi Ronaldo pareggia. Grande partita di Stefano Sensi che trascina i suoi a centrocampo insieme a Brozovic. Molto bene anche la difesa, in particolare de Vrij: ecco i voti 

Pagelle Juventus-Inter, la difesa: de Vrij domina centralmente

HANDANOVIC 6: E’ sicuro nell’impostazione con i piedi. Para i tiri che arrivano dalle sue parti.

PADELLI 6: E’ molto più impegnato di Handanovic. Non può nulla sul gol di Ronaldo, ma sbaglia molto coi piedi.

D’AMBROSIO 6: Interpreta bene il ruolo richiesto da Conte, con grinta e aggressività. Qualche passaggio sbagliato di troppo e un errore in chiusura.

DE VRIJ 7: Si incolla agli attaccanti avversari e non sbaglia una chiusura. E’ il padrone della difesa a tre.

RANOCCHIA 5,5: Disimpegna con tranquillità le poche palle giocate in impostazione. Sbaglia il rigore.

SKRINIAR 6,5: E’ preciso e puntuale nelle uscite alte in pressing. Si sta adattando alla difesa a tre.

BASTONI 5,5: Va in difficoltà di fronte a Bernardeschi. Un lancio sbagliato in impostazione.

Pagelle Juventus-Inter, il centrocampo: spicca Sensi

CANDREVA 6: Nel 352 è a suo agio e si muove con dinamismo e intelligenza sulla fascia. Peccato per gli errori tecnici e qualche lacuna difensiva.

AGOUME’ 6,5: Si disimpegna bene anche adattato da esterno destro.

GAGLIARDINI 6: E’ messo bene in campo tatticamente. Qualche difetto nel dinamismo e nelle chiusure alle spalle, oltre che nei passaggi.

BARELLA 6: Un cross pericoloso e poi più nulla prima del fischio finale.

BROZOVIC 6,5: Un paio di banali palloni persi, ma tecnicamente gestisce ogni azione con cervello e qualità.

BORJA VALERO 6: Perde una palla sanguinosa, ma gestisce il centrocampo con qualità e precisione.

SENSI 7: E’ il migliore in campo. Corre molto e fa correre la sfera con qualità; strappa bene a centrocampo. Ottimo angolo che porta al gol. Cala nel secondo tempo.

JOAO MARIO 6,5: Ingresso positivo, con un paio di buone iniziative a centrocampo.

DALBERT 6: Passo indietro rispetto al match contro lo United, ma corre molto. Tecnicamente non dà la sensazione di poter essere pericoloso, ma è diligente in entrambe le fasi.

Pagelle Juventus-Inter, l’attacco: esperimento Perisic, Esposito ok

ESPOSITO 6,5: Non si nota la differenza di fronte ad avversari molto più esperti. Attacca bene gli spazi, entrando negli schemi di Conte.

PUSCAS 6: Prende un paio di iniziative, senza impensierire gli avversari. Ottimo rigore.

PERISIC 6: Si vede che da punta è adattato, soprattutto quando si allarga sull’esterno per saltare l’avversario. Qualche scelta sbagliata nella sua partita, ma buon dinamismo.

LONGO 5: Tiene pochissimi palloni e in area non dà la sensazione di essere pericoloso. Sbaglia anche il rigore.

CONTE 7: La squadra è ancora decisamente incompleta, ma la sua mano sulla squadra si vede e come. Da valutare l’evoluzione della rosa sugli esterni e ovviamente in attacco.

Juventus (4-3-3): Szczesny 6 (Buffon 7); Joao Cancelo 6,5, de Ligt 5 (Demiral 6,5), Bonucci 5,5 (Rugani 6), De Sciglio 5,5; Rabiot 5,5, Pjanic 5,5 (Emre Can 6), Matuidi 6; Bernardeschi 5,5, Higuain 5 (Mandzukic 6), Cristiano Ronaldo 7. All.: Sarri 6.

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer





ALTRE NOTIZIE