Pagelle

Pagelle Juventus-Inter: Hakimi-Barella ci provano. Lautaro Martinez spreca

Pagelle Juventus-Inter: Antonio Conte punta su Eriksen titolare (qui le formazioni ufficiali), ma il danese non rispetta le aspettative. Lautaro Martinez e Lukaku non pungono in fase offensiva; bene Hakimi e Barella. Ecco tutti i voti

HANDANOVIC 6,5: Viene chiamato in causa in un paio di occasioni nel primo tempo e si fa trovare pronto. Grande parata su Ronaldo nella ripresa.

SKRINIAR 5,5: Imposta bene ma va in difficoltà quando Cristiano Ronaldo lo punta.

DE VRIJ 6,5: Il fulcro della difesa, copre ovunque e imposta con qualità. Grande ribattuta su Ronaldo.

BASTONI 6: Imposta con personalità e chiude con fisicità in fase difensiva. Ottima prestazione.

KOLAROV 6: Cerca di dare la scossa con un paio di cambi di gioco importanti.

Pagelle Juventus-Inter, il centrocampo: Hakimi e Barella spiccano

HAKIMI 6,5: E’ il pericolo più grande per la difesa della Juventus. Attacca con una velocità assurda e mette in crisi Alex Sandro.

BARELLA 6,5: Prestazione di grande presenza, qualità e corsa. Conferma il suo gran periodo di forma.

BROZOVIC 6: Corre molto e cerca di dare qualità alla manovra. Qualche errore in posizione e in alcuni passaggi decisivi.

ERIKSEN 5,5: E’ presente nella partita, ma gli manca il guizzo decisivo per incidere veramente sul match.

SENSI 5,5: Non dà la svolta alla partita, anzi sbaglia diversi appoggi anche banali.

DARMIAN 6: Bravo in fase difensiva e nei movimenti. Manca un po’ di qualità offensiva.

PERISIC 6: Cerca di mettere in difficoltà la difesa della Juventus, ma non sfonda.

Le pagelle dei nerazzurri, l’attacco: Lukaku e Lautaro Martinez poco cinici

LUKAKU 5: Si vede poco in fase offensiva e non è cinico, ma il lavoro per la squadra è importante. Non riesce a essere decisivo quando si tratta di segnare.

LAUTARO MARTINEZ 5: Lotta in attacco, conquistando molti palloni, ma non è cinico a trasformare le occasioni da gol.

Pagelle Juventus-Inter, i voti di Conte e degli avversari

CONTE 6: La sua Inter è messa bene in campo e riesce a pressare bene. Manca cinismo nel segnare i gol fondamentali per il passaggio del turno.

JUVENTUS (4-4-2): Buffon 6; Danilo Luiz 6, Demiral 6,5, de Ligt 6, Alex Sandro 5; Cuadrado 6 (Chiellini 6), Bentancur 5,5, Rabiot 5,5, Bernardeschi 5,5 (McKennie 6); Kulusevski 6 (Chiesa SV), Cristiano Ronaldo 6. Allenatore: Pirlo 6.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh