Pagelle

Pagelle Inter-Verona: Hakimi ispira, Darmian uomo del destino. Eriksen non va

Pagelle Inter-Verona: Antonio Conte sceglie Romelu Lukaku e Lautaro Martinez in attacco (clicca qui per le formazioni ufficiali), a fare la differenza è ancora una volta Matteo Darmian. Ecco tutti i voti

HANDANOVIC 5,5: Imposta bene e deve parare poche volte nella giornata di oggi. Rischia di farla grossa anche oggi sull’1-0, ma il gol di Faraoni viene annullato.

SKRINIAR 6: In impostazione non fa la differenza, meglio in copertura dove è solido e vince diversi contrasti decisivi.

DE VRIJ 6,5: Lasagna è tarantolato ma lui lo chiude bene e con ottima continuità. Partita pulitissima e senza sbavature.

BASTONI 6,5: Impostazione di qualità e coperture con buon tempismo, ma senza grossi acuti. Un paio di salvataggi sono da difensore top.

Pagelle Inter-Verona, il centrocampo: Hakimi sfonda, Darmian la decide

HAKIMI 7: E’ pericoloso con la sua velocità ma spesso si perde negli ultimi 20 metri. E’ lui a innescare il gol dell’1-0 tagliando alla grande il campo.

D’AMBROSIO 6: Entra con grande concentrazione.

BARELLA 5,5: Corre molto, ma sbaglia diverse scelte a centrocampo. Non mantiene il livello altissimo che ha avuto per tutta la stagione.

BROZOVIC 6: Alterna una buona impostazione a qualche errore veramente banale. Nel complesso una buona prestazione.

GAGLIARDINI 6: Copre senza giocate da segnalare.

ERIKSEN 5,5: Oggi è spesso fuori dal gioco e non riesce ad avere spunti di grande qualità. Impreciso nelle soluzioni balistiche.

SENSI 6: Fa il suo. Un paio di uscite sono di grande qualità.

PERISIC 5,5: Attento in fase difensiva ma sfonda raramente quando si tratta di attaccare.

DARMIAN 7,5: Il suo gol è pesantissimo e regala tre punti fondamentali ai nerazzurri in ottica scudetto.

Le pagelle dei nerazzurri, l’attacco: Lukaku non brilla

LUKAKU 6: Non riesce a vincere molti duelli nell’uno contro uno. Tanti errori in appoggio e pochissime occasioni per lui, ma entra nell’azione del gol pesantissimo dell’1-0.

LAUTARO MARTINEZ 6: In avvio si divora un gol che poteva essere decisivo. Poi lotta tanto e con un paio di grandi occasioni.

SANCHEZ 6: Spesso fa un po’ di confusione, ma si sbatte tanto e correndo molto nel finale di gara. Entra nel gol decisivo e gioca con qualità.

Pagelle Inter-Verona, i voti di Conte e degli avversari

CONTE 6: La sua Inter sembra un po’ stanca. Crea, ma non sfrutta e si complica la partita. Sfodera dalla panchina l’uomo della provvidenza nell’1-0 finale.

HELLAS VERONA (3-4-2-1): Silvestri 6; Ceccherini 6 (Dawidowicz 5,5), Magnani 6,5 (Gunter 6), Dimarco 6 (Udogie 6); Faraoni 6, Tameze 6 (Salcedo 6), Ilic 6, Lazovic 5,5; Barak 6,5, Bessa 6,5 (Colley 6); Lasagna 6. Allenatore: Juric 6,5.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button