Pagelle Inter-Verona: Barella meraviglia, cuore Vecino. Lukaku male

Articolo di
9 novembre 2019, 20:03
Inter-Hellas-Verona-Pagelle

Pagelle Inter-Verona: i nerazzurri partono male, ma rimontano in casa con i gol di Barella (meraviglia da tre punti) e prima con il colpo di testa di Vecino. Lukaku la nota negativa: ecco i voti

Pagelle Inter-Verona: Barella da sogno, Vecino garra. Lukaku sbaglia

HANDANOVIC 5,5: Non resta lucido e tocca l’avversario (anche se il contatto non è evidente): non neutralizza il rigore di Verre.

SKRINIAR 6: Esce spesso, ma con alterne fortune. Belli alcuni recuperi in velocità di pura potenza, ma tante piccole imprecisioni incidono sulla sua prova.

DE VRIJ 7: Resta costante, nonostante le continue ripartenze del Verona in avvio. E’ il primo regista della squadra e in difesa non sbaglia un intervento.

BASTONI 6: E’ molto in difficoltà sulla rapidità di Salcedo. Qualche difficoltà anche in impostazione, ma cresce nettamente nella ripresa.

LAZARO 6: Passo indietro rispetto alle ultime uscite, ma non è una bocciatura. Cresce nella ripresa, ma non in maniera decisiva.

D’AMBROSIO 6: Gestisce gli ultimi minuti con fisicità e intelligenza.

VECINO 6,5: Il cuore oltre l’ostacolo. Si butta su tutti i palloni, segna e resta in campo nonostante un colpo in testa.

BROZOVIC 6: Viene marcato strettamente, ma cerca di dare qualità alla manovra. Sfiora il gol con un paio di tiri dalla distanza.

BARELLA 7: Corre molto e cerca di coprire molto campo dal primo all’ultimo minuto. Qualche errore in impostazione, ma sforna un gol bellissimo che vale tre punti pesantissimi.

BIRAGHI 6: E’ più attivo rispetto alle ultime partite. Si vede di più e meglio in fase offensiva, ma gli manca l’assist decisivo.

CANDREVA 6: Buon impatto sulla partita. Tenta tiro e assist con continuità.

LUKAKU 5,5: Crea tante occasioni, ma la porta sembra stregata per lui stasera. Nel secondo tempo si divora un gol clamoroso di testa.

LAUTARO MARTINEZ 6: Sfrutta alla grande il corpo per proteggere palla. Stasera non arriva l’acuto da gol, ma tanto lavoro per i compagni.

ESPOSITO 5,5: A volte tanta, troppa frenesia. Ha tanta voglia di lasciare il segno, ma compie alcune imprecisioni.

CONTE 6,5: L’Inter passa presto in svantaggio e ha difficoltà contro un Verona estremamente chiuso. Trova tre punti sofferti grazie agli interni di centrocampo su cui tanto punta.

VERONA: Silvestri 6; Rrahmani 5,5, Gunter 6, Empereur 6; Faraoni 6, Amrabat 6 (Henderson 5,5), Pessina 6, Lazovic 6; Zaccagni 6,5 (Tutino 5,5), Verre 6,5; Salcedo 6,5 (Stepinski SV). All. Juric 6.

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE