Pagelle

Pagelle Inter-Verona: Barella meraviglia, cuore Vecino. Lukaku male

Pagelle Inter-Verona: i nerazzurri partono male, ma rimontano in casa con i gol di Barella (meraviglia da tre punti) e prima con il colpo di testa di Vecino. Lukaku la nota negativa: ecco i voti

Pagelle Inter-Verona: Barella da sogno, Vecino garra. Lukaku sbaglia

HANDANOVIC 5,5: Non resta lucido e tocca l’avversario (anche se il contatto non è evidente): non neutralizza il rigore di Verre.

SKRINIAR 6: Esce spesso, ma con alterne fortune. Belli alcuni recuperi in velocità di pura potenza, ma tante piccole imprecisioni incidono sulla sua prova.

DE VRIJ 7: Resta costante, nonostante le continue ripartenze del Verona in avvio. E’ il primo regista della squadra e in difesa non sbaglia un intervento.

BASTONI 6: E’ molto in difficoltà sulla rapidità di Salcedo. Qualche difficoltà anche in impostazione, ma cresce nettamente nella ripresa.

LAZARO 6: Passo indietro rispetto alle ultime uscite, ma non è una bocciatura. Cresce nella ripresa, ma non in maniera decisiva.

D’AMBROSIO 6: Gestisce gli ultimi minuti con fisicità e intelligenza.

VECINO 6,5: Il cuore oltre l’ostacolo. Si butta su tutti i palloni, segna e resta in campo nonostante un colpo in testa.

BROZOVIC 6: Viene marcato strettamente, ma cerca di dare qualità alla manovra. Sfiora il gol con un paio di tiri dalla distanza.

BARELLA 7: Corre molto e cerca di coprire molto campo dal primo all’ultimo minuto. Qualche errore in impostazione, ma sforna un gol bellissimo che vale tre punti pesantissimi.

BIRAGHI 6: E’ più attivo rispetto alle ultime partite. Si vede di più e meglio in fase offensiva, ma gli manca l’assist decisivo.

CANDREVA 6: Buon impatto sulla partita. Tenta tiro e assist con continuità.

LUKAKU 5,5: Crea tante occasioni, ma la porta sembra stregata per lui stasera. Nel secondo tempo si divora un gol clamoroso di testa.

LAUTARO MARTINEZ 6: Sfrutta alla grande il corpo per proteggere palla. Stasera non arriva l’acuto da gol, ma tanto lavoro per i compagni.

ESPOSITO 5,5: A volte tanta, troppa frenesia. Ha tanta voglia di lasciare il segno, ma compie alcune imprecisioni.

CONTE 6,5: L’Inter passa presto in svantaggio e ha difficoltà contro un Verona estremamente chiuso. Trova tre punti sofferti grazie agli interni di centrocampo su cui tanto punta.

VERONA: Silvestri 6; Rrahmani 5,5, Gunter 6, Empereur 6; Faraoni 6, Amrabat 6 (Henderson 5,5), Pessina 6, Lazovic 6; Zaccagni 6,5 (Tutino 5,5), Verre 6,5; Salcedo 6,5 (Stepinski SV). All. Juric 6.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh