Pagelle Inter-Juventus: Nainggolan boom, Perisic super. Vecino non punge

Articolo di
27 aprile 2019, 22:59
Inter-Juventus-Pagelle

Pagelle Inter-Juventus: il derby d’Italia è terminato con il punteggio di 1-1. Radja Nainggolan è assoluto protagonista con un gol meraviglioso, ma anche Perisic ha fatto bene. Vecino non è pungente come al solito. Ecco i voti

Pagelle Inter-Juventus, la difesa: de Vrij leader, D’Ambrosio ci mette il cuore

HANDANOVIC 6: Bene con i piedi, fa iniziare l’azione con precisione. Non può niente su Ronaldo.

D’AMBROSIO 6: Spinge con la consueta diligenza, ma non con tecnica eccelsa. Fa il suo senza sbagliare.

DE VRIJ 6,5: Chiunque abbia di fronte deve indietreggiare. Sbaglia pochissimo sia nell’impostazione che in chiusura.

SKRINIAR 6: E’ un armadio e un’autentica sicurezza. Qualche passaggio non è corretto, ma la gara è positiva. Troppo basso nel gol di Ronaldo.

ASAMOAH 6: Si vede poco in attacco, ma porta a casa una grande prestazione difensiva.

Pagelle Inter-Juventus, il centrocampo: Nainggolan imita Maicon e apre le danze

VECINO 5,5: I movimenti sono quelli richiesti, ma sbaglia alcune scelte in impostazione. Nel finale è stanco.

BROZOVIC 7: Gioca una partita di qualità clamorosa. Non sbaglia un pallone e orchestra la manovra alla perfezione.

NAINGGOLAN 7,5: Il suo primo tempo è di tecnica e sostanza. Il gol è uno dei più belli dell’anno, ma c’è anche tanta grinta in fase di non possesso.

BORJA VALERO 6: Gestisce la sfera con grande qualità e classe, ma senza acuti.

Pagelle Inter-Juventus, l’attacco: Perisic corre ovunque, Icardi non punge

POLITANO 7: Partita di grande sostanza, grinta e qualità. Nel primo tempo è una scheggia impazzita. I suoi rientri sono essenziali.

JOAO MARIO 6: Sbaglia poco, ma non sempre fa la scelta giusta.

ICARDI 6: Senza infamia e senza lode. I movimenti sono corretti e aiuta la squadra, ma manca il suo solito spunto decisivo.

LAUTARO SV: Entra nel finale dando prova delle sue potenzialità, ma non è decisivo per il risultato.

PERISIC 7: E’ una scheggia impazzita sulla fascia sinistra. Sbaglia pochi palloni e in fase difensiva è preziosissimo.

SPALLETTI 6,5: La sua Inter è bella e non ha complessi nel primo tempo. Nella ripresa soffre l’aggressività avversaria e lo sforzo fisico.

JUVENTUS: Szczesny 5; Emre Can 6, Bonucci 5,5, Chiellini 6; Cancelo 5,5, Cuadrado 6, Pjanic 6, Matuidi 5,5 (Kean 5,5), Alex Sandro 6 (Spinazzola 6); Cristiano Ronaldo 6,5, Bernardeschi 5 (Pereira 6,5). All. Allegri 6.
 

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer





ALTRE NOTIZIE