Pagelle

Inter-Sampdoria, le pagelle: Perisic 8, Correa segue! Qualche voto politico

Inter-Sampdoria è terminata 3-0. Una bella vittoria che non serve per la classifica in virtù dello 0-3 di Reggio Emilia. La doppietta di Correa completa la domenica nerazzurra dopo il gol di Perisic, che si conferma migliore in campo (e della stagione). Di seguito le pagelle di Inter-Sampdoria in Serie A

SAMIR HANDANOVIC 6 – Il capitano chiude imbattuto a San Siro la sua ultima stagionale. Aggiunge un clean sheet alla sue statistiche. Resterà da titolare?

Inter-Sampdoria, le pagelle dei difensori

MILAN SKRINIAR 6.5 – Nessun problema contro gli attacchi blucerchiati.

STEFAN DE VRIJ 6.5 – Vedi Skriniar.

– Dal 73′ ANDREA RANOCCHIA 5.5 – La squadra inizia a traballare dietro dopo il suo ingresso. Ultima in maglia Inter per l’ex capitano? Voto politico.

ALESSANDRO BASTONI 6.5 – Vedi de Vrij e Skriniar.

– Dal 60′ FEDERICO DIMARCO 6 – Entra a partita virtualmente già finita e fa il suo.

Inter-Sampdoria, le pagelle dei centrocampisti

DENZEL DUMFRIES 6.5 – Buona prova sulla destra pur senza particolari fiammate.

NICOLÒ BARELLA 7 – Un’ora ad alti livelli con l’ennesimo assist stagionale.

– Dal 60′ ARTURO VIDAL 5.5 – Non dà il 100% nell’ultima mezz’ora in maglia nerazzurra.

MARCELO BROZOVIC 6.5 – Normale amministrazione davanti alla difesa da parte di colui che è stato premiato in quanto centrocampista migliore della Serie A.

HAKAN CALHANOGLU 7 – Probabilmente il migliore in mezzo per qualità e quantità. E anche per lui arriva un altro assist.

IVAN PERISIC 8 – Apre la partita con un gol dei suoi ma il vero capolavoro è l’inizio dell’azione. Entra nel secondo gol e – incredibilmente – anche nel terzo. Calciatore di un altro livello. Esce per infortunio. Blindatelo! Il migliore.

– Dal 60′ ROBIN GOSENS 6 – Torna in campo dopo tempo e fa di tutto per farsi apprezzare.

Inter-Sampdoria, le pagelle degli attaccanti

LAUTARO MARTINEZ 6 – Si muove bene ma non trova la via del gol negli ultimi 90′ stagionali.

JOAQUIN CORREA 7.5 – Chiude con una doppietta a Milano proprio come aveva iniziato la stagione a Verona. Non serve a niente ma – forse – fa ben sperare per il futuro.

– Dal 73′ FELIPE CAICEDO 5.5 – L’ultima apparizione sembra quasi la prima. Avrebbe strappato la sufficienza politico solo con il gol prima dell’addio…

Il voto all’allenatore dell’Inter

SIMONE INZAGHI 7 – Non gli si può dire nulla per l’ultima partita stagionale. Schiera la formazione migliore possibile post-mercato estivo e forse non è un caso che Correa lo ripaghi con la terza doppietta stagionale. Peccato per l’amarezza del non-Scudetto ma serviva letteralmente un miracolo sportivo. Che sia un punto di (ri)partenza.

I voti degli avversari: la Sampdoria di Giampaolo

SAMPDORIA 5: Audero 7; Bereszynski 5, A. Ferrari 5, Yoshida 5 (dal 78′ Magnani SV), Augello 5; Candreva 5 (dal 62′ Damsgaard 6), Rincon 6 (dall’84’ Yepes SV), Vieira 5.5 (dal 78′ Askildsen SV), Thorsby 5 (dal 62′ Trimboli 6), Sabiri 5; Caputo 5. All. Giampaolo 5

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh