Napoli-Inter, Gattuso ha da fare tre cambi obbligati in formazione: le scelte

Articolo di
5 Gennaio 2020, 23:28
Gennaro Gattuso Napoli Gennaro Gattuso Napoli
Condividi questo articolo

Napoli-Inter è il posticipo che chiude la diciottesima giornata di Serie A. Domani alle ore 20.45 Gattuso sarà costretto a reinventarsi la formazione, perché come noto dai convocati (vedi articolo) sono assenti diversi titolari fissi.

EMERGENZA DA RISOLVERE – Per Napoli-Inter negli azzurri mancheranno Kalidou Koulibaly, Nikola Maksimovic e Dries Mertens, tutti infortunati. Tre assenze, oltre a quella di Faouzi Ghoulam già nota da tempo, che lasciano Gennaro Gattuso con un’emergenza assoluta in difesa e discreta in attacco. Al posto del belga il tridente è già fatto: Arkadiusz Milik centravanti, José Maria Callejon a destra e Lorenzo Insigne a sinistra. Per provare a fermare l’attacco dell’Inter, invece, gli unici centrali di ruolo rimasti sono Kostas Manolas e Sebastiano Luperto, con il secondo che peraltro è stato recuperato in extremis negli ultimi giorni perché era a sua volta infortunato. Il centrocampo è quello titolare, sugli esterni spazio a Giovanni Di Lorenzo a destra e Mario Rui a sinistra. Il Napoli completa poi il suo undici con Alex Meret, uno dei punti di forza della prima parte di stagione molto altalenante. Questa la probabile formazione di Gattuso per Napoli-Inter: Meret; Di Lorenzo, Manolas, Luperto, Mario Rui; Allan, Fabian Ruiz, Zielinski; Callejon, Milik, Insigne.




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.