Napoli-Inter, Gattuso in emergenza: mezza difesa (e non solo) KO – TS

Articolo di
5 Gennaio 2020, 09:29
Condividi questo articolo

Secondo quanto scrive “Tuttosport”, per Gennaro Gattuso è emergenza in difesa in vista di Napoli-Inter di domani sera. Il nuovo tecnico della squadra partenopea dovrà fare a meno di Koulibaly, Ghoulam e Maksimovic. Assente anche Dries Mertens in attacco, a causa dei continui fastidi all’adduttore.

OBIETTIVO DIFFICILE – Gambe pesanti per il Napoli, dopo le grandi sessioni di lavoro in allenamento volute dal tecnico Rino Gattuso dopo la pausa per le festività natalizie. Squadra al lavoro anche nel pomeriggio di oggi per preparare al meglio la sfida di domani sera contro l’Inter al San Paolo. Il compito più difficile per la squadra partenopea – in vista di Napoli-Inter domani sera al San Paolo – è fermare la coppia composta da Romelu Lukaku e Lautaro Martinez, specialmente vista l’emergenza in difesa.

DIFESA IN EMERGENZA – Il Napoli domani sera dovrà infatti fare a meno di Kalidou Koulibaly e di Nikola Maksimovic, alle prese con i rispettivi problemi fisici. Problemi anche per Faouzi Ghoulam, che ieri ha svolto lavoro personalizzato. Non sarà della partita anche Dries Mertens, a causa del fastidio all’adduttore che non sembra voler guarire. Per il belga si sarebbe trattato di una sfida particolare, dal momento che proprio la squadra nerazzurra è interessata al suo arrivo in estate a parametro zero.




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.