Moviola

Moviola Udinese-Inter: rigore netto, ma Di Bello pecca sui cartellini

Udinese-Inter ha avuto Marco Di Bello come arbitro della partita. Questa la moviola dell’incontro valido per la ventiduesima giornata di Serie A 2019-2020 e finito 0-2, con la valutazione del fischietto della sezione di Brindisi, dei suoi assistenti e degli addetti al VAR.

MOVIOLA UDINESE-INTERMarco Di Bello voto 6. Prima ammonizione dopo dieci minuti: fallo netto di Nicolò Barella su Kevin Lasagna, giusta ma poi il metro non resterà uguale. Nel recupero del primo tempo Rodrigo de Paul spinge Ashley Young: niente punizione, si prosegue e il fallo lo fa Sebastiano Esposito sull’argentino, la panchina dell’Inter insorge con Antonio Conte richiamato. Ripresa di Udinese-Inter più ricca di situazioni da moviola, a partire da una protesta di Stefano Okaka che cade con Milan Skriniar: non c’è niente. Manca un’ammonizione a Rodrigo Becao per il fallo (imprudente) su Nicolò Barella nell’assist per lo 0-1 di Romelu Lukaku. Il rigore, quello sì vero (a differenza di altri dati in questa giornata…), arriva al 70′: Juan Musso travolge l’ex Alexis Sanchez. Decisione indiscutibile, anche qui giallo risparmiato al portiere dell’Udinese: il cileno avrebbe avuto una chiara occasione per calciare a porta vuota. L’ammonizione la prende Lasagna nel finale, per aver calciato Danilo D’Ambrosio anziché la palla (inevitabile). Non protesta Mato Jajalo, dopo un duello con Marcelo Brozovic dove finisce a terra: pure qui non ci sono minimamente gli estremi per chiedere rigore.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.