Moviola Napoli-Inter: Rocchi evita di fare il protagonista con Young

Articolo di
14 Giugno 2020, 00:23
Napoli-Inter-Coppa-Italia-Moviola
Condividi questo articolo

Napoli-Inter ha avuto Gianluca Rocchi come arbitro della partita. Questa la moviola dell’incontro valido per il ritorno delle semifinali di Coppa Italia 2019-2020 e finito 1-1, con la valutazione del fischietto della sezione di Firenze, dei suoi assistenti e degli addetti al VAR.

MOVIOLA NAPOLI-INTERGianluca Rocchi voto 6. Direzione piuttosto casalinga, ma non sbaglia sull’unica vera decisione di rilievo. Il primo giallo arriva quasi subito, al 12′, per un fallo di Ashley Young su Matteo Politano: affrettato, non era un intervento così pesante né un fallo tattico. Soprattutto questa scelta stride con quanto fa al 21′ su Kalidou Koulibaly, non ammonito per un intervento simile su Romelu Lukaku che lo aveva superato. Proteste del Napoli al 35′ per un altro fallo di Young su Politano: gli estremi per il secondo cartellino non ci sono, sarebbe stato esagerato espellere il laterale dell’Inter per due falli del genere. Più dubbi, invece, sull’ammonizione di Stefan de Vrij poco dopo. In chiusura di primo tempo Rocchi sembra avere un problema fisico, ma poi prosegue. Ripresa di Napoli-Inter con meno discussioni, quasi nessuna da moviola. Al 56′ chiede un rigore il Napoli, ma de Vrij ha toccato di coscia e non di braccio. Da segnalare il cartellino giallo per perdita di tempo a David Ospina, al 79′. Il portiere colombiano, di gran lunga migliore in campo in Napoli-Inter, era diffidato: salterà la finale con la Juventus.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE