Moviola Inter-Torino: Godin, tutto regolare sul gol. Massa troppi cartellini

Articolo di
14 Luglio 2020, 00:12
Condividi questo articolo

Inter-Torino ha avuto Davide Massa come arbitro della partita: questa la moviola dell’incontro valido per la trentaduesima giornata di Serie A 2019-2020 e finito 3-1. Di seguito la valutazione del fischietto della sezione di Imperia, dei suoi assistenti e degli addetti al VAR.

MOVIOLA INTER-TORINODavide Massa voto 6. Nove ammonizioni in una partita del genere sembrano un po’ troppe. Il primo episodio contestato riguarda il primo assistente, Damiano Di Iorio, che incredibilmente dà rimessa dal fondo al Torino su contrasto fra Lautaro Martinez e Nicolas Nkoulou in cui l’ultimo tocco era chiaramente del granata. Al 37′, su altro orrore di Samir Handanovic, calcia Lorenzo De Silvestri e respinge Alessandro Bastoni. C’è qualche protesta, ma il difensore dell’Inter si oppone con il braccio attaccato al corpo (e forse è colpito sul fianco). Ripresa di Inter-Torino con più episodi, su tutti quello del gol del momentaneo 2-1. Sullo scavetto di Ashley Young è in posizione regolare Alexis Sanchez (lo tengono in gioco in tre), che fa l’assist per Diego Godin. All’ora di gioco giallo per Marcelo Brozovic che, pur essendo in possesso palla, entra in scivolata e colpisce Simone Verdi: giusto. Un minuto dopo regolare il recupero palla di Sanchez su Armando Izzo, che avvia l’azione del 3-1. Massa al 69′ ammonisce Danilo D’Ambrosio, per un fallo commesso un paio di minuti prima. Non è nemmeno da moviola la caduta di Sasa Lukic a otto minuti dalla fine di Inter-Torino: il centrocampista scivola da solo senza avversari vicini.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE