Moviola

Moviola Inter-Spezia: Thiago Motta chiede un’espulsione, ma esagera molto

Inter-Spezia ha avuto Davide Ghersini come arbitro della partita: questa la moviola dell’incontro valido per la quindicesima giornata di Serie A 2021-2022 e finito 2-0. Di seguito la valutazione del fischietto della sezione di Genova, dei suoi assistenti e degli addetti al VAR.

MOVIOLA INTER-SPEZIA, PRIMO TEMPODavide Ghersini voto 7. Thiago Motta nelle interviste del dopogara si è lamentato molto di una presunta mancata espulsione a Lautaro Martinez (vedi articolo), ma esagera e non poco. Succede tutto al 44′, con la palla da un’altra parte: l’attaccante dell’Inter, per motivi sconosciuti, si avvicina a Martin Erlic e lo colpisce con una spallata. Un qualcosa di evitabile e non molto intelligente, ma non c’è nulla di violento né usa braccia, gambe o testa. Il giallo è il provvedimento corretto, perché non sussistono elementi per valutarlo da rosso diretto. In precedenza l’arbitro aveva avuto una discussione con Ivan Perisic, a seguito di un fallo di mano richiesto ma non giudicato falloso. Al 31′ ammonito anche Rey Manaj, che si rialza dopo un intervento di Hakan Calhanoglu considerato regolare e travolge Denzel Dumfries.

MOVIOLA INTER-SPEZIA, SECONDO TEMPO – Al 56′ tiro di Lautaro Martinez, Jakub Kiwior devia e manda la palla sul fondo, ma è calcio di rigore. Perché? Il difensore dello Spezia ha di fatto parato la conclusione dell’argentino, col braccio molto staccato a opporsi. Il giallo è inevitabile perché la battuta era diretta verso lo specchio. Sei minuti dopo di nuovo Lautaro Martinez protagonista in area, stavolta per un duello con Martin Erlic. Il Toro chiede rigore, Ghersini fa ampi cenni di proseguire e fa bene perché non c’è molto che possa giustificare la caduta dell’argentino. I tre minuti di recupero restano tali nonostante i problemi avuti proprio al 93′ da Arturo Vidal ed Emmanuel Gyasi (senza intervento dello staff medico).

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh