Moviola

Moviola Inter-Napoli: Valeri rende la sua prova buona grazie alla tecnologia

Inter-Napoli ha avuto Paolo Valeri come arbitro della partita: questa la moviola dell’incontro valido per la tredicesima giornata di Serie A 2021-2022 e finito 3-2. Di seguito la valutazione del fischietto della sezione di Roma 2, dei suoi assistenti e degli addetti al VAR.

MOVIOLA INTER-NAPOLI, PRIMO TEMPOPaolo Valeri voto 6.5. Il voto positivo è in realtà per la… tecnologia, perché senza VAR e goal-line technology staremmo parlando di tutt’altro. I cartellini cominciano al 10′, a Victor Osimhen che entra in ritardo su Milan Skriniar a palla già scaricata. Tutto regolare sul primo gol del Napoli, con recupero corretto su errore di Nicolò Barella. Al 23′ il rigore per l’Inter arriva grazie al VAR, perché Valeri non vede una parata di Kalidou Koulibaly su tiro di Barella. Il tocco con la mano sinistra, staccata dal corpo, è palese, la panchina dell’Inter insorge e paga per tutti Simone Inzaghi ammonito. La tecnologia aiuta anche sul gol del 2-1, segnalando all’arbitro che David Ospina aveva respinto la deviazione di Ivan Perisic con la palla ben oltre la linea.

MOVIOLA INTER-NAPOLI, SECONDO TEMPO – È in gioco Lautaro Martinez sul terzo gol, al momento dell’assist di Joaquin Correa lo tiene Mario Rui. Tre minuti dopo contrasto in area a palla lontana fra lo stesso Mario Rui ed Edin Dzeko, ma non c’è nulla. Molto più da discutere invece sullo scontro al 79′ fra Dzeko e Ospina, con entrambi che restano a terra a lungo (sette punti di sutura per il bosniaco). Il portiere del Napoli la palla non la prende mai: era punizione dal limite, invece Valeri fa proseguire e il VAR non ritiene ci sia chiara occasione dal gol. Il gioco riprende dopo quattro minuti di cure, che unite ad altre due lunghe interruzioni portano la partita a finire al 98′.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button