Moviola

Moviola Fiorentina-Inter: tutto buono sul gol del raddoppio. La Penna bene

Fiorentina-Inter ha avuto Federico La Penna come arbitro della partita: questa la moviola dell’incontro valido per la ventunesima giornata di Serie A 2020-2021 e finito 0-2. Di seguito la valutazione del fischietto della sezione di Roma 1, dei suoi assistenti e degli addetti al VAR.

MOVIOLA FIORENTINA-INTER, PRIMO TEMPOFederico La Penna voto 7. Non si fa quasi mai notare e questa è una delle caratteristiche migliori che si possano dire a un arbitro. Soprattutto in un campo, il Franchi, dove spesso l’Inter aveva avuto a che fare con direzioni di gara “particolari”. Al 20′ pestone di Dusan Vlahovic ad Alessandro Bastoni che resta a terra dolorante: del tutto involontario, saltavano entrambi e l’attaccante della Fiorentina non se n’è accorto. Primo giallo al 42′ per Ivan Perisic, indiscutibile per un evitabile intervento in scivolata su Lorenzo Venuti.

MOVIOLA FIORENTINA-INTER, SECONDO TEMPO – Al 50′ sponda di German Pezzella sugli sviluppi di una punizione, respinge Perisic col braccio attaccato al corpo: non si può mai pensare al rigore. Poi, due minuti dopo, il raddoppio dell’Inter sul quale i viola protestano (senza appigli reali). Sul filtrante Achraf Hakimi va via a Igor che perde l’uomo e quasi si aggrappa al marocchino mentre cade: è lui che prova a fare fallo, non il contrario. Poi, sull’assist per Perisic, la posizione del croato è del tutto regolare. Al 55′ fa gol Romelu Lukaku, ma c’è un fuorigioco di Perisic sull’apertura del belga: l’assistente annulla, correttamente, a fine azione. All’ora di gioco Sofyan Amrabat travolge Nicolò Barella per un giallo palese, eppure riesce addirittura a protestare (forse perché era diffidato). Su situazione simile l’ammonizione la prende Lucas Martinez Quarta una quindicina di minuti dopo, e lui invece accetta la decisione. Si chiude con quattro minuti di recupero e senza altre discussioni, per una volta.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button