Moviola Fiorentina-Inter: Massa non fa Abisso, il VAR lo aiuta sui rigori

Articolo di
13 Gennaio 2021, 19:13
Fiorentina-Inter Coppa Italia moviola
Condividi questo articolo

Fiorentina-Inter ha avuto Davide Massa come arbitro della partita: questa la moviola dell’incontro valido per gli ottavi di finale di Coppa Italia 2020-2021 e finito 1-2 dopo i tempi supplementari. Di seguito la valutazione del fischietto della sezione di Imperia, dei suoi assistenti e degli addetti al VAR.

MOVIOLA FIORENTINA-INTER, PRIMO TEMPODavide Massa voto 5. Prestazione incerta, nemmeno undici cartellini gli fanno tenere l’incontro in mano. Al 6′ primo giallo, a Valentin Eysseric che ferma una ripartenza di Lautaro Martinez a centrocampo. Al 21′ fuorigioco incredibile segnalato all’argentino, che si disinteressa del pallone arrivato ad Ashley Young in posizione regolare. Rigore per l’Inter al 37′: tiro di Christian Eriksen, respinta corta di Pietro Terracciano che poi entra male sulla tibia di Alexis Sanchez appena dopo la conclusione sul palo dell’attaccante. Che abbia già calciato è ininfluente, perché la palla è in gioco: fallo netto, giusto che il VAR lo richiami. Massa aveva segnalato un dubbio tocco col braccio di Lautaro Martinez. Al 42′ Christian Kouamé fermato da Milan Skriniar: palla piena, l’arbitro dà rigore ma ci vuole poco per invertire. Abbaglio incredibile, evita in entrambi i casi di ripetere quanto fece Rosario Abisso due anni fa…

MOVIOLA FIORENTINA-INTER, SECONDO TEMPO E SUPPLEMENTARI – Ripresa con meno situazioni discusse, nonostante gli animi si accendano col passare dei minuti. Al 55′ rischia un po’ Skriniar, già ammonito, che si fa anticipare da Kouamé sul lato sinistro dell’area. Massa dà punizione (giusta) senza provvedimento disciplinare, l’ivoriano non stava puntando la porta ma il fondo e questo salva il difensore. Nei tempi supplementari gli episodi sono tutti nel quarto d’ora conclusivo. Al 108′ protesta Dusan Vlahovic (troppo spesso a terra) per un contrasto con Stefan de Vrij: non c’è molto, ed era pure fuori area. Si lamenta, in maniera inspiegabile, la Fiorentina per il gol partita di Romelu Lukaku: l’attaccante si libera di Lucas Martinez Quarta senza fare nulla, anzi è il difensore a perdere il tempo.



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.