Moviola Cagliari-Inter: Pasqua quasi ordinaria amministrazione, 1-3 buono

Articolo di
13 Dicembre 2020, 16:27
Cagliari-Inter moviola Cagliari-Inter moviola
Condividi questo articolo

Cagliari-Inter ha avuto Fabrizio Pasqua come arbitro della partita: questa la moviola dell’incontro valido per l’undicesima giornata di Serie A 2020-2021 e finito 1-3. Di seguito la valutazione del fischietto della sezione di Tivoli, dei suoi assistenti e degli addetti al VAR.

MOVIOLA CAGLIARI-INTER, PRIMO TEMPOFabrizio Pasqua voto 6.5. Non ci sono particolari difficoltà, nemmeno nei momenti più concitati della partita. Il primo giallo arriva quasi subito, all’11’: Paolo Pancrazio Faragò ferma Ivan Perisic che altrimenti si sarebbe involato sulla fascia sinistra senza avversari, il cartellino è inevitabile. Stessa cosa cinque minuti dopo, quando Matteo Darmian entra in scivolata su Riccardo Sottil che l’aveva saltato. Da lì in avanti ci sarà solo un’ammonizione: riesce a gestire bene il match. Al 33’ minima protesta di Leonardo Pavoletti su un corner a confronto con Alessandro Bastoni, ma non c’è niente.

MOVIOLA CAGLIARI-INTER, SECONDO TEMPO – Duro scontro di gioco al 64’, con protagonisti Nicolò BarellaMarko Rog: testa contro testa, rimangono entrambi doloranti a terra. Serve l’intervento dei medici, si riprende con un fallo a favore dell’Inter (decisione corretta). Al 71’ l’ultima ammonizione, la prende Leonardo Pavoletti per un intervento in ritardo su Alessandro Bastoni. Tutto buono al momento del pareggio: sul corner Alessio Cragno respinge senza ostacoli, anzi ha solo giocatori del Cagliari nelle sue vicinanze. Ci stanno i cinque minuti di recupero alla fine, viste le tante interruzioni: tutte avvenute per scontri di gioco o sostituzioni, nessuna per perdita di tempo. Al 94’ il gol che chiude la partita: regolare l’anticipo di Lautaro Martinez su Rog, che nemmeno protesta. Poi, ovviamente, Romelu Lukaku non può che essere in posizione regolare visto che non esiste il fuorigioco prima della metà campo. E, di fatto, Cagliari-Inter si conclude con un centinaio di secondi d’anticipo sul triplice fischio di Pasqua.




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.