Moviola

Moviola Brescia-Inter: Balotelli (e altri) chiedono un rigore per 94′, nulla

Brescia-Inter ha avuto Michael Fabbri come arbitro della partita. Questa la moviola dell’incontro valido per la decima giornata di Serie A 2019-2020 e finito 1-2, con la valutazione del fischietto della sezione di Ravenna, dei suoi assistenti e degli addetti al VAR.

MOVIOLA BRESCIA-INTERMichael Fabbri voto 6. Sembra perdere la partita sul finire del primo tempo, poi riesce a cavarsela. Al 37′ primo di vari rigori chiesti dal Brescia, ma sul colpo di testa di Alfredo Donnarumma il rimpallo su Roberto Gagliardini è sulla nuca. Poco prima dell’intervallo si accendono gli animi, a seguito di alcuni contrasti in mezzo al campo, pagano col giallo Roberto Gagliardini e Andrea Cistana per reciproche scorrettezze. A inizio ripresa rischia l’ammonizione per simulazione Mario Balotelli, che finge un contatto con Samir Handanovic, poco dopo fa lo stesso Donnarumma su Kwadwo Asamoah ma si rialza subito e non protesta nemmeno. All’87’, dopo tante richieste dei padroni di casa, un rigore lo chiede pure l’Inter ma Balotelli respinge di ginocchio a seguito di un angolo. Evitabile l’ammonizione a inizio recupero per Antonio Conte, anche perché (come succede sempre con gli allenatori) non calma affatto il tecnico. Moviola di Brescia-Inter quindi senza episodi particolarmente rilevanti.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.