Match

Mourinho, tante assenze. Contro l’Inter si affida a Zaniolo e Mkhitaryan – CdS

Mourinho questa sera contro l’Inter dovrà far fronte a tante assenze tra infortuni e squalifiche. Secondo il Corriere dello Sport questa mattina in edicola, il tecnico portoghese sfiderà il suo passato affidandosi in particolare a due giocatori offensivi.

TANTE ASSENZERoma-Inter sarà la partita delle prime volte. La prima volta per Simone Inzaghi, che da tecnico sfida José Mourinho in una gara ufficiale, e dall’altra parte il tecnico portoghese, che da avversario sfida per la prima volta l’Inter (e ovviamente Inzaghi) in una gara ufficiale. Mourinho dovrà far fronte a diverse assenze importanti, come quella di Pellegrini, Abraham, El Shaarawy, Karsdorp e Spinazzola, senza contare il giovane Felix. Già con loro, secondo il quotidiano romano, sarebbe stato difficile battere l’Inter. Ma con una squadra improvvisata, la questione potrebbe complicarsi ulteriormente. L’undici inamovibile c’è, e la sensazione è che la difesa (a quattro), possa giocare anche a tre a partita in corso. Buona parte delle speranze offensive della Roma sono affidate a Mkhitaryan e a Zaniolo. Anche a Bologna l’armeno è stato il giocatore più pericoloso, procurandosi un riogre annullato dal fuorigioco in partenza, mentre Zaniolo, è alla ricerca del primo gol in campionato. I due giocheranno a supporto di Shomurodov, che si gioca un’occasione importante in attacco senza Abraham, dato che in Serie A non ha mai giocato da titolare.

Fonte: Corriere dello Sport

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button