MatchPrimo Piano

Milan-Inter si vince a centrocampo: Barella-Tonali e Brozovic-Kessié

Milan-Inter si avvicina. Il Derby di Milano si potrebbe decidere a centrocampo con dei duelli decisamente importanti. Occhio a quelli tra Barella-Tonali e Brozovic-Kessié

FONDAMENTALEMilan-Inter per i nerazzurri se non è la partita più importante di questo inizio di stagione poco ci manca (almeno per quanto riguarda la Serie A). Un possibile successo contro i cugini, proietterebbe l’Inter nuovamente in piena corsa verso il secondo titolo consecutivo (meno quattro), mentre un’ipotetica sconfitta sancirebbe la fine o quasi definitiva dei sogni tricolore. I derby sono sempre delle partite complicate, in cui è difficile calcolare alla vigilia chi si presenta come favorita. Milan-Inter potrebbe essere decisa da un episodio o da un giocata del singolo ma soprattutto da chi prenderà il sopravvento a centrocampo.

DUELLI − Milan-Inter sarà una battaglia in mediana con le sorti della partita che si decideranno proprio dai duelli tra i vari Barella e Tonali, Brozovic e Kessié. Affascinante è sicuramente il faccia a faccia tra i due volti della Nazionale di Roberto Mancini. Il giocatore dell’Inter, campione d’Europa in carica, è uno dei centrocampisti più forti al mondo. La sua crescita negli ultimi due anni è stata esponenziale diventando un fattore sia per l’Inter che per l’Italia. Un centrocampista box to box capace di fare il brutto e il cattivo tempo con una facilità impressionante. L’attuale inizio di stagione lo ha dimostrato. Meglio rispetto alla scorsa annata Tonali, che ormai è diventato un titolare inamovibile del gioco di Stefano Pioli. Importantissimo ai fini dell’andamento del match il duello fra questi due interpreti.

Da non sottovalutare la battaglia calcistica tra Brozovic e Kessiè. Il croato è il fulcro dell’Inter, quel giocatore assolutamente indispensabile per ogni tecnico che mette piede sulla panchina nerazzurra. Le sue caratteristiche sono uniche nel centrocampo dell’Inter, sia in fase di costruzione del gioco abbassandosi tra i difensori che in quella di copertura nello schermare le folate avversarie. Dall’altro lato, le abilità di Kessié sono ben note a tutti. L’ivoriano è un giocatore molto temibile che fa della forza fisica e della dinamicità i suoi marchi di fabbrica. Chi vincerà questo duello, si porterà a casa buona parte del merito del successo della propria squadra.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button