MatchPrimo Piano

Milan-Inter 0-3, nerazzurri sempre più primi! Lautaro Martinez al top

Termina Milan-Inter, sfida valevole per la ventitreesima giornata del campionato italiano di Serie A. La doppietta di Lautaro Martinez e la rete di Romelu Lukaku permettono ai nerazzurri di conquistare un’importantissima vittoria nel derby milanese. La squadra di Antonio Conte ora è sempre più prima, a +4 dalla squadra di Pioli.

SECONDO TEMPO Dopo la prima frazione di gioco terminata con il punteggio di 0-1, riprende Milan-Inter. I rossoneri escono dagli spogliatoi con tutta la voglia di pareggiare e al 47′ vanno per ben due volte a un passo dal gol del pareggio. Sempre grazie a Zlatan Ibrahimovic che in entrambi i casi colpisce di testa e trova Samir Handanovic con due interventi prodigiosi a negargli la gioia della rete. L’assalto degli uomini di Stefano Pioli non è però finito: al 48′ Sandro Tonali da fuori area raccoglie il pallone e prova a piazzarlo all’incrocio, ma è ancora splendido il portiere sloveno a negare il pareggio. Il forcing dei rossoneri prosegue fino al 58′, quando Achraf Hakimi riparte con un’azione devastante in velocità: palla per Christian Eriksen che a sua volta tocca di prima per Perisic, il croatomette in mezzo per l’arrivo di Lautaro Martinez che trova la doppietta personale e la rete che vale lo 0-2. I rossoneri non si scoraggiano nonostante il doppio svantaggio e provano ad attaccare, ma la grande occasione per lo 0-3 capita a Romelu Lukaku che manda al bar Kjaer, ma la sua conclusione va a sbattere contro Gianluigi Donnarumma. Non bisogna aspettare molto però per il gol del belga: al 66′ recupera palla a centrocampo e parte con una delle sue accelerazioni, per poi scaricare un precisissimo tiro all’angolino, dove l’estremo difensore rossonero non può arrivare. Al 67′ Pioli si gioca il doppio cambio per provare a ribaltare le sorti della partita, dentro Rafael Leao Meité, fuori Saelemaekers e Tonali. Al 75′ esce Zlatan Ibrahimovic, dentro al suo posto Samu Castillejo. I primi cambi per Antonio Conte arrivano al 78′, con il triplo ingresso di Matteo DarmianRoberto Gagliardini e Alexis Sanchez al posto di Ivan Perisic, Christian Eriksen e Alexis Sanchez. Quarto cambio per i nerazzurri all’83’, con l’ingresso di Ashley Young al posto di Achraf Hakimi. All’86’ spazio anche per Arturo Vidal, che entra al posto di un acciaccato Nicolò Barella. All’89’ ci prova Ante Rebic a dare speranza ai suoi, ma il suo rasoterra viene prontamente respinto da un altro grande intervento di Samir Handanovic. Dopo tre minuti di recupero arriva il fischio finale: nerazzurri sempre più primi. Ora sono 4 i punti di vantaggio sui rossoneri.

MILAN 0 – 3 INTER

MARCATORI: Lautaro Martinez (I) al 5′ e al 58′, Lukaku (I) al 66′

MILAN (4-2-3-1): 99 Gianluigi Donnarumma; 2 Calabria, 24 Kjaer, 19 A. Romagnoli (C), 19 Theo Hernandez; 79 Kessié, 8 Tonali; 56 Saelemaekers, 10 Calhanoglu, 12 Rebic; 11 Ibrahimovic.

A disposizione: 1 Tatarusanu, 90 Antonio Donnarumma; 5 Diogo Dalot, 7 Castillejo, 15 Hauge, 17 Rafael Leao, 18 Meité, 20 Kalulu, 21 Brahim Diaz, 23 Fikayo Tomori, 33 Krunic, 46 Gabbia.

Allenatore: S. Pioli

INTER (3-5-2): 1 Handanovic (C); 37 Skriniar, 6 de Vrij, 95 A. Bastoni; 2 Hakimi, 23 Barella, 77 Brozovic, 24 Eriksen, 14 Perisic; 9 R. Lukaku, 10 Lautaro Martinez.

A disposizione: 27 Padelli, 97 Radu; 5 Gagliardini, 7 A. Sanchez, 8 Vecino, 11 Kolarov, 13 A. Ranocchia, 15 Young, 22 Vidal, 33 D’Ambrosio, 36 Darmian, 99 Pinamonti.

Allenatore: A. Conte

Note: ; Ammoniti: Kjaer (M) al 12′, Hakimi (I) al 22′, Saelemaekers (M) al 55′; Sostituzioni: Rafael Leao per Saelemaekers (M) al 67′, Meité per Tonali (M) al 67′, Castillejo per Ibrahimovic (M) al 75′, Darmian per Perisic (I) al 78′, Gagliardini per Eriksen (I) al 78′, Sanchez per Lautaro Martinez (I) al 78′, Young per Hakimi (I) all’83’; Recupero: 1′ (PT), 3′ (ST)

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.