Maran: “Cragno? Voglio dargli fiducia. Castro ok. Gagliano? Impatto 70mila”

Articolo di
25 Gennaio 2020, 16:30
Maran
Condividi questo articolo

Maran ha parlato ai microfoni di “Sky Sport” alla vigilia di Inter-Cagliari, sfida valida per la ventunesima giornata di Serie A. Come anticipato in conferenza stampa (vedi articolo), il tecnico rossoblù conferma la presenza di Cragno in porta e parla della convocazione del Primavera Gagliano (vedi articolo)

SCELTA E ASSENZE Rolando Maran spiega come mai ha scelto Alessio Cragno per Inter-Cagliari: «Domani giocherà Cragno, perché ho deciso di dargli fiducia e farlo tornare in campo. Ritengo che gli manchi solo la partita. Non è una scelta tecnica, ma è presa per dare la possibilità ad Alessio di ritrovare il campo. Assenze? Abbiamo due centrali di ruolo a disposizione, abbiamo provato diverse soluzioni e devo fare il conto di quanti giocatori ho a disposizione. Poi farò le mie scelte. Dovremo essere bravi a non farci trovare impreparati».

CASO CHIUSO – Maran chiude il caso Lucas Castro e lancia il giovane Primavera Luca Gagliano: «Castro fa parte del gruppo, non c’era nulla da risolvere: lo conosco talmente bene, che so bene che fosse amareggiato quanto lo ero io. Ma è un bravo ragazzo, ci sono delle regole e tutto è tornato come doveva. Gagliano? Credo che vivrà un’esperienza forte, mi aspetto entusiasmo e freschezza che un giovane deve avere quando viene convocato in Prima squadra. I 70mila di San Siro sono sicuramente un impatto da vivere».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE