Match

Manganiello arbitro di Verona-Inter: fra i precedenti un 6-0 e tanti danni

Manganiello sarà l’arbitro di Verona-Inter, partita della seconda giornata di Serie A 2021-2022 in programma alle ore 20.45. Questa la scheda del direttore di gara della sezione di Pinerolo, ufficializzato nella designazione arbitrale di mercoledì per il match del Bentegodi.

I PRECEDENTIVerona-Inter sarà la quinta partita per Gianluca Manganiello come arbitro dei nerazzurri. Il suo esordio in Serie A è coinciso anche con quello con l’Inter, il 18 maggio 2014 nell’ultima giornata di campionato e proprio al Bentegodi come stasera. Finì 2-1 per il Chievo senza interessi di classifica, nell’ultima da interisti di Esteban CambiassoDiego MilitoJavier Zanetti. Il 15 settembre 2018, invece, nello 0-1 col Parma ha ignorato nel primo tempo due possibili espulsioni per Roberto Gagliardini e Leo Stulac, perdendo la partita di mano. Nella ripresa, al 58′, l’attuale nerazzurro Federico Dimarco para sulla linea un tiro-cross di Ivan Perisic: sarebbe rigore ed espulsione, ma il check col VAR porta solo a un angolo. Proprio Dimarco fissa lo 0-1 calciando da lontano al 79′, con fuorigioco attivo di Roberto Inglese e Luca Rigoni ignorato. Il totale è una vittoria, un pari e due sconfitte.

L’ALTRO DANNO – C’è un altro precedente molto discusso con Manganiello. Il 26 gennaio 2020, nell’1-1 contro il Cagliari, la sua direzione di gara (discutibile) porta a un finale rovente col rosso. Dopo aver lasciato proseguire su un contrasto (dubbio) fra Christian Oliva e Ashley Young in area rossoblù ignora anche un fallo di Joao Pedro su Diego Godin (all’epoca all’Inter), che porta al gol di Radja Nainggolan (lì al Cagliari). Nel quarto minuto di recupero Lautaro Martinez perde la testa dopo un fallo non fischiato, protestando in maniera plateale verso Manganiello guadagnandosi il rosso diretto. Poi è riapparso nel 6-0 al Brescia dell’1 luglio 2020, con un rigore nella goleada.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button